Italia's Got Talent 2020, Andrea Fratellini e Zio Tore sono i vincitori

Andrea Fratellini e Zio Tore hanno vinto la decima edizione di Italia's Got Talent.

Il ventriloquo Andrea Fratellini, con il suo pupazzo Zio Tore, ha vinto la decima edizione di Italia's Got Talent, il talent show di Sky, andato in onda stasera su Tv8 e su Sky Uno, di cui la finale è stata condotta eccezionalmente da Enrico Papi, con Enrico Brignano al posto di Joe Bastianich, con gli altri tre giudici Frank Matano, Mara Maionchi e Federica Pellegrini e con il Teatro 5 di Cinecittà desolatamente vuoto a causa delle disposizioni legate all'emergenza sanitaria del Coronavirus.

Andrea Fratellini e Zio Tore si sono piazzati al primo posto, davanti al secondo classificato Francesco Carrer, giovanissimo cantante di soli 13 anni, e davanti all'attrice, cantante e ballerina 95enne, Claudia Lawrence, terza classificata di quest'edizione.

Andrea Fratellini e Zio Tore hanno vinto questa quinta edizione di IGT targata Sky grazie al voto del pubblico, che si è espresso ovviamente tramite televoto, che gli ha permesso di vincere un premio pari a 100mila euro.

Andrea Fratellini, questa sera, oltre a dare vita al simpaticissimo pupazzo Zio Tore, si è esibito anche come ventiloquo/cantante, dando ennesima prova delle sue straordinarie capacità e rendendo l'arte del ventriloquismo ancora moderna e accattivante.

Leggendo la biografia sul suo sito ufficiale, Andrea Fratellini, mago e ventriloquo proveniente da Monza ma nato a Bari, ha alle spalle tantissime altre apparizioni televisive. Oltre a Italia's Got Talent, infatti, Fratellini si è esibito anche a Tu sì que vales, La Corrida, vincendo l'edizione del 1994, Eccezionale Veramente, Zelig, Colorado, La Botola, Domenica In, La Paperissima, Scalo 76 e tanti altri, non solo in Italia ma anche all'estero.

Andrea Fratellini aveva già partecipato a Italia's Got Talent, nel 2009, con un altro pupazzo, Nonno Felice. Il suo percorso, all'epoca, terminò alle semifinali.

  • shares
  • Mail