Grande Fratello Vip 4, urla fuori dalla casa contro Clizia Incorvaia. E il GF mette subito la musica... (Video)

Le urla sono state ascoltate nella Casa da Paolo Ciavarro e Andrea Montovoli.

Clizia Incorvaia, la fashion blogger siciliana, concorrente del Grande Fratello Vip 4, è sotto l'occhio del ciclone a causa di alcune espressioni oggettivamente gravi utilizzate all'indirizzo di Andrea Denver durante una discussione della quale i motivi, dopo aver udito frasi come "Sei un Buscetta!" o "Sei un pentito!" (dando un'accezione negativa alla figura del collaboratore di giustizia), perdono assolutamente di valore e di importanza, considerando anche il fatto che il GF resta sempre e solo un gioco.

Se nel caso di Salvo Veneziano, la squalifica ebbe effetto immediato, in questo caso, nonostante la squalifica non appaia nemmeno così certa, per ora, ogni eventuale provvedimento disciplinare è rimandato alla puntata serale del lunedì.

Qualcuno, però, ha scelto di protestare direttamente nei pressi della casa di Cinecittà, urlando il proprio sdegno nei riguardi di Clizia: "Clizia vergognati! Speriamo nella squalifica!". E altre frasi di questo tenore...

Le urla in questione sono arrivate nella Casa e sono state ascoltate perfettamente da Paolo Ciavarro, il figlio di Eleonora Giorgi e Massimo Ciavarro che ha iniziato una liaison, all'interno della Casa, proprio con la Incorvaia (una delle dinamiche più interessanti scatenatesi nella Casa), e da Andrea Montovoli che ha commentato le urla con un semplice e quanto mai esplicativo "M*nchia!".

Dopo l'esclamazione colorita di Montovoli, il GF ha subito fatto partire la musica all'interno della Casa, ovviamente, per evitare che le urla giungessero anche agli altri inquilini della Casa.

La notizia, però, ha iniziato a circolare subito, con Paolo Ciavarro che ha prontamente informato Clizia Incorvaia dell'accaduto. La fashion blogger, quindi, solo in quel momento, ha ripensato bene alle proprie affermazioni, constatandone l'oggettiva gravità.

Come riporta il sito Vicolo delle News che ha ricostruito la vicenda, Antonio Zequila ha consigliato a Clizia Incorvaia di minimizzare l'accaduto, consigliandole di dire di aver solamente citato Il traditore, film incentrato proprio sulla figura di Tommaso Buscetta, che ha rappresentato l'Italia alle selezioni per l'Oscar per il Miglior Film Straniero.

Clizia Incorvaia ha accolto favorevolmente il consiglio ma è ovvio che se dovesse utilizzare questa scusa in puntata, non sarebbe molto credibile...

Ieri sera, inoltre, Clizia è stata chiamata in confessionale e, proprio in queste ore, la fashion blogger sta provando a ricucire lo strappo con Andrea Denver, scusandosi anche per come ha utilizzato la parola "pentito".

  • shares
  • Mail