Il Cacciatore 2, i nuovi personaggi del cast

I nuovi personaggi de Il Cacciatore 2, la serie tv con Francesco Montanari in onda su Raidue dal 19 febbraio 2020

La seconda stagione de Il Cacciatore, in onda da domani, 19 febbraio 2020, su Raidue, è la naturale prosecuzione di quanto visto nella prima stagione della fortunata serie tv con Francesco Montanari, che per il ruolo del Pm Saverio Barone ha vinto anche un premio a Canneseries.

Evidentemente, quindi, il cast dei nuovi episodi sarà pressoché invariato rispetto alla prima stagione: ritroviamo, oltre a Barone, anche Carlo Mazza (Francesco Foti), ormai diventato il miglior amico del protagonista; Giada (Miriam Dalmazio), ora moglie di Saverio nonché madre della loro figlia Carlotta; Leonardo Zaza (Marco Rossetti), Andrea Elia (Roberto Citran) e Teresa (Rosalba Battaglia).

Sul fronte dei nemici di Barone e Mazza, spicca Giovanni Brusca (Edoardo Pesce), diventato, dopo l'arresto di Bagarella (David Coco), il numero uno della mafia di Corleone. E' lui a continuare a tenere in ostaggio il piccolo Giuseppe Di Matteo, 12enne figlio del pentito Santino Di Matteo, la cui liberazione diventa una vera e propria ossessione per il protagonista. Insieme a Brusca, anche suo fratello Enzo (Alessio Praticò), ora stufo di passare per il fratello debole.

Ma Il Cacciatore 2 ci regalerà anche dei nuovi personaggi, sia sul fronte di chi combatte contro la mafia che di chi fa invece parte della criminalità organizzata. Francesca Inaudi, ad esempio, interpreta Francesca Lagoglio, poliziotta che in passato ha denunciato il proprio capo nonché marito e padre di suo figlio e che ora vuole ascoltare un pentito per dare una svolta alla sua carriera. Veronica Lucchesi, invece, è Maria Savoca, giovane musicista che gira per centri sociali che si avvicina ad Enzo, facendo scattare in lui il suo desiderio di cambiare.

A dare del filo da torcere a Brusca, invece, sarà Bernardo Provenzano (Marcello Mazzarella), convinto che la mafia debba cambiare ed essere più silenziosa. Al suo fianco, Pietro Aglieri (Gaetano Bruno), ex militare, religioso ed emblema di quella nuova mafia che Provenzano vuole imporre.

  • shares
  • Mail