Ray Donovan 8 si farà? Liev Schreiber chiede l'aiuto dei fan

Liev Schreiber, su Instagram, chiede ai fan di Ray Donovan di far sentire la propria voce e convincere Showtime a rinnovare la serie tv per un'ottava ed ultima stagione

Tempi di grandi decisioni, in quel di Showtime, per quanto riguarda due delle sue serie tv più longeve. Di Shameless vi abbia già dato notizia qualche giorno fa: la serie remake dell'omonimo show inglese si concluderà con l'undicesima stagione. Di Ray Donovan, invece, la decisione sul rinnovo per un'ottava ed ultima stagione sarà presa a breve.

Lo aveva detto a Deadline Hollywood Gary Levine, co-presidente della sezione Intrattenimento del canale via cavo, facendo intendere che per lo show con Liev Schreiber erano sempre state pensate un massimo di sette-otto stagioni. La decisione, aveva aggiunto, sarà presa nelle prossime settimane: dal momento che in estate il network manderà in onda Shameless (solitamente trasmesso in autunno o in inverno), c'è un po' più di tempo per valutare se rinnovare o meno il telefilm.

Sul set, però a quanto pare si respirava aria di incertezza sul suo futuro, cosa che rimane ancora oggi, tant'è che lo stesso Schreiber, su Instagram, non ci gira troppo intorno e con un post invita chiaramente i fan della serie a far sentire la propria voce e convincere Showtime a rinnovare la serie.

"Che incredibile viaggio", scrive l'attore, candidato cinque volte per il ruolo di Ray ai Golden Globe e tre volte agli Emmy Awards. "Stavo leggendo i vostri commenti, e l'affetto e supporto verso il nostro cast e troupe è stato davvero enorme. So che vi state tutti chiedendo si ci sarà un'ottava stagione. La verità è che la risposta è nelle mani del network. Quindi, se volete un'altra stagione, contattate @showtime, @RayDonovan e @Cbs e fategli sapere che ne pensate. Ad ogni modo è stata una fantastica avventura per cui dobbiamo ringraziarvi. Liev".

Un tentativo, insomma, di spingere il network verso quella che sembra essere la decisione più ovvia, considerato anche come si è conclusa, il 19 gennaio, la settima stagione. Se alcune storyline, come quella legata alla morte di Bridget, sorella della protagonista, sembrano essersi risolte, altre hanno ancora dei punti in sospeso che richiedono, oltre che l'intervento del "fixer" Ray, anche di un rinnovo.

  • shares
  • Mail