Don Matteo 12, il ritorno del Capitano Tommasi (Video esclusivo Blogo)

Nella terza puntata di Don Matteo 12 ritroviamo il Capitano Tommasi, interpretato da Simone Montedoro per cinque stagioni della fiction, in visita a Spoleto.la clip esclusiva di Blogo

Tra le numerose guest-star presenti in Don Matteo 12 la più attesa è lui, il Capitano Tommasi. Colui che, per cinque stagioni (dalla sesta alla decima) ha battibeccato con il Maresciallo Cecchini (Nino Frassica) ma ha anche trovato l'amore, sposandosi prima con Patrizia (Pamela Saino) e poi, rimasto vedovo, con Lia (Nadir Caselli). Ma che fine ha fatto Tommasi? La risposta l'avremo nel terzo episodio della stagione, in onda domani, 23 gennaio 2020, su Raiuno, di cui Blogo vi propone in alto, una clip in esclusiva.

Nell'episodio "Ricordati di santificare le feste", ci saranno infatti tre graditissimi ritorni per i fan della fiction con Terence Hill: rivedremo, infatti, proprio Tommasi, interpretato da Simone Montedoro, accompagnato da Lia e dal Pm Bianca Venezia (Giorgia Surina).

Di Tommasi e Lia sappiamo, grazie alle informazioni date prima dallo spin-off Complimenti per la connessione 2 e dalla prima puntata di Don Matteo 11 poi, che si sono trasferiti insieme alla figlia Martina a Roma, dove l'allora Capitano dei Carabinieri di Spoleto è stato promosso a Maggiore.

L'occasione per tornare a Spoleto sono le feste pasquali: la gioia nel ritrovarsi, però, viene rovinata da un'aggressione di cui è vittima anche lo stesso Tomasi che, per effetto di una momentanea perdita di memoria, è ancora convinto di essere il Capitano della caserma di Spoleto.

Per non rendere traumatico il ritorno della memoria, Cecchini finge che sia così, coinvolgendo inevitabilmente anche l'attuale Capitano Anna Olivieri (Maria Chiara Giannetta), il resto della caserma, Marco (Maurizio Lastrico) ed ovviamente don Matteo.

Un ritorno, seppur breve, quello di Tommasi, che risponde alle numerose richieste del pubblico, rimasti un po' male dal suo allontanamento senza neanche un addio vero e proprio. "Penso che gli sceneggiatori non sapessero davvero più cosa inventare [dopo cinque stagioni] e hanno deciso di voltare pagina", ha spiegato Montedoro in un'intervista a Tiziana Lupi su Tv Sorrisi e Canzoni. "Però devo dire che Maria Chiara Giannetta, che ha sostituito Tommasi in caserma nei panni del capitano Anna Olivieri, non se la cava affatto male".

Montedoro, che oggi vive in Spagna insieme alla compagna Lara Carnevale ed al figlio Matteo, è rimasto comunque fortemente attaccato a Don Matteo, che segue anche dall'estero: "A questa serie devo parecchio. Mi ha dato la popolarità televisiva, e per questo sarò sempre grato alla Rai e alla casa di produzione Lux Vide. E, come dicevo, mi ha offerto la possibilità di lavorare con attori bravissimi, che poi sono diventati amici. Devo dire che tornare sul set di Don Matteo è stata davvero una bella esperienza, emozionante e condita da un bel po’ di nostalgia".

Per Montedoro gli impegni in tv non finiscono qui: lo rivedremo, infatti, dal 2 febbraio su Raiuno nel cast di Come una madre, la miniserie con Vanessa Incontrada in cui interpreterà Lino, ex marito della protagonista Angela (la Incontrada, appunto), con cui condivide il trauma della perdita del figlio e che cerca di prendere le distanze dalle azioni del padre, dedicandosi alla tutela legale gratuita.

  • shares
  • Mail