Striscia la Notizia, Salvo Veneziano riceve il Tapiro d’Oro dopo la squalifica al GF Vip 4: consegna “movimentata” per Valerio Staffelli

La consegna del Tapiro D’Oro è stata un po’ movimentata perché alcuni addetti della produzione del GF Vip 4 hanno vietato a Salvo di farsi riprendere dalle telecamere di Striscia.

Striscia la Notizia, nella puntata che andrà in onda questa sera, martedì 14 gennaio 2020, su Canale 5, consegnerà il Tapiro D’Oro a Salvo Veneziano, l’ex concorrente del primo storico Grande Fratello, squalificato dal Grande Fratello Vip 4, a meno di una settimana dall’inizio di quest’edizione, a causa di una serie di espressioni, rivolte ad Elisa De Panicis e a Paola Di Benedetto, altre due concorrenti del GF Vip 4, che, dopo l’ondata di proteste da parte dei telespettatori, sono state giudicate dal GF, tramite un comunicato, come frasi “che hanno violato le regole e lo spirito stesso del programma”.

Salvo Veneziano, uno degli “highlander” di questa edizione insieme a Sergio Volpini, Pasquale Laricchia e Patrick Ray Pugliese, ha dovuto abbandonare la Casa con effetto immediato, senza, quindi, attendere la puntata serale.

La consegna del Tapiro D’Oro è stata un po’ movimentata, stando al comunicato ufficiale di Striscia la Notizia, poiché alcuni addetti della produzione del reality show di Canale 5, inizialmente, avrebbero vietato a Salvo Veneziano di farsi riprendere dalle telecamere della troupe di Valerio Staffelli, che era riuscito ad intercettare l’ex concorrente in un hotel di Roma, arrivando addirittura a nascondere Salvo in una toilette dell’hotel.

E’ ovvio che la squalifica di Salvo sarà uno degli argomenti principali della terza puntata del GF Vip 4 che andrà in onda domani sera, mercoledì 15 gennaio 2020.

E ricordiamo anche che tra Striscia e il GF non corre buon sangue visto le battute di Ficarra e Picone, ascoltate nella puntata di Striscia di mercoledì 8 gennaio, a pochi minuti dall’inizio della prima puntata del GF Vip 4.

La situazione, però, successivamente, si è tranquillizzata e a Salvo è stato permesso di parlare al microfono di Staffelli. Le sue dichiarazioni sono state le seguenti:

Nella mia ironia, ho fatto uno sbaglio dicendo alcune frasi che potevano sembrare aggressive ma invece nel mio dialetto siciliano significano passione, cuore e amore. Io sono il primo che combatte contro qualsiasi tipo di violenza. Chiedo scusa a tutti, anche alla mia famiglia.

Salvo Veneziano ha anche “assolto” i suoi compagni d’avventura, Sergio, Pasquale e Patrick, giudicati “complici” delle sue affermazioni pesanti per aver riso e scherzato:

Ho sbagliato io, la colpa è solo mia e basta.

Ultime notizie su Striscia La Notizia

Tutto su Striscia La Notizia →