Sanremo 2020, Tiziano Ferro: cosa canterà

Tutte le curiosità, le esibizioni e i duetti di Tiziano Ferro ospite per cinque serate a Sanremo 2020.

Di seguito l'elenco completo e aggiornato con tutte le performance di Tiziano Ferro nell'arco delle cinque serate:


  • Nella prima serata del Festival di Sanremo 2020 (4 febbraio) Tiziano Ferro interverrà per tre esibizioni, canterà 3 brani della quale 2 sono cover: canterà Nel blu dipinto di blu, brano originario di Domenico Modugno; Almeno tu nell'universo portata al successo da Mia Martini nel Festival 1989 e Accetto Miracoli, secondo singolo estratto dal suo ultimo album di inediti che prende lo stesso titolo del singolo.

  • Nella seconda serata (5 febbraio) saranno due le uscite previste: duetto con Ranieri in Perdere l'amore e un medley suoi successi: Sere nere, Il regalo più grande e Per dirti ciao.

  • Nella terza serata (6 febbraio) canterà il nuovo singolo estratto dal suo ultimo album di inediti: Amici per errore

  • Nella quarta serata (7 febbraio) canta L’ultima notte al Mondo (2011), Ti scatterò una Foto (2006) e L’amore è una cosa semplice (2012).

  • Nella quinta e ultima serata (8 febbraio)  canta Alla mia età (2008) e chiuderà con un Medley che comprenderà Non me lo so spiegare (2007), Ed ero contentissimo (2006) e Per dirti ciao (2012).


Sanremo 2020, Tiziano Ferro: "Succederanno cose belle, divertenti ed emozionanti. Non vedo l'ora"


Tiziano Ferro

 sarà uno degli ospiti che saliranno sul palco del Teatro Ariston di Sanremo insieme ad Amadeus, conduttore della 70esima edizione del Festival di Sanremo che andrà in onda su Rai 1, in prima serata, dal 4 all'8 febbraio 2020.

Il cantante sarà presente per tutte e cinque le sere come si sapeva già da tempo e come annunciato da Amadeus durante la prima conferenza stampa di presentazione al Casinò di Sanremo il 14 gennaio 2020. Situazione nella quale è stato mostrato un filmato con il cantante di Latina (da Los Angeles) felice dell'essere stato contattato dal conduttore e direttore artistico della kermesse:

Caro Amadeus, cari amici della stampa. Io sono qua ad esprimere la mia felicità perché Amadeus chiamandomi ha realizzato un sogno. Sarà fantastico per me far parte di questo festival, sono 70 anni. Il festival mi ha fatto diventare un sognatore perché quando ero ragazzino lo guardavo e speravo anche io di fare quello. Esserci per cinque sere è un bellissimo privilegio sono veramente felice. A 40 anni essere felice come un bambino di 8 è una vera fortuna, lo devo ad Amadeus. Grazie per quella telefonata, succederanno cose belle, divertenti ed emozionanti. Sarà una grande edizione. Amadeus ama la musica, ama la televisione. Merita quello che sta vivendo adesso.


Tiziano Ferro a Sanremo, le ospitate in passato


L'artista sale per la prima volta sale sul palco dell'Ariston nel 2006, nell'edizione condotta da Giorgio Panariello con Ilary Blasi e Victoria Cabello, si esibì con Michele Zarrillo nel brano L'alfabeto degli amanti. Ritornerà anche l'anno dopo (alla conduzione c'erano Pippo Baudo e Michelle Hunziker) in occasione della presentazione del singolo Ti scatterò una foto. Nel 2010 era prevista la sua presenza ma una laringite ha fatto saltare la performance.

La terza ospitata risale al 10 febbraio 2015, nella prima serata del 65° Festival condotto per il primo anno da Carlo Conti con Emma Marrone e Arisa. Tornerà per una quarta volta nella prima serata del 2017, dove eseguì un omaggio a Luigi Tenco e cantò con Carmen Consoli il singolo in rotazione in quel periodo: Il conforto.

 

  • shares
  • Mail