Milly Carlucci a Blogo: “La diffida a Mediaset per Amici Celebrities non era una diffida. De Filippi? Non ci siamo più sentite” (VIDEO)

Guarda la video intervista di Blogo a Milly Carlucci: “La celebrità-allievo che balla con un maestro è copyright mondiale di Ballando con le stelle”

Si sono scritti gli avvocati, non so a che punto sia la vicenda. È una cosa tra legali, tra Mediaset e i legali del gruppo autoriale Rai“. Milly Carlucci esordisce così quando le chiediamo quali siano gli sviluppi dell’azione legale intrapresa nei confronti di Mediaset dopo la messa in onda di Amici Celebrities a settembre scorso.

Ai microfoni di Blogo la conduttrice di Ballando con le stelle, pronta a debuttare con Il cantante mascherato, al via su Rai1 venerdì prossimo (oggi a Roma la presentazione ufficiale), precisa:

Non era una diffida, ma una lettera nella quale l’avvocato aveva detto al suo collega di Mediaset ‘guardate, avete firmato un contratto, vi siete impegnati a non citare gli elementi fondanti di Ballando e effettivamente la celebrità che balla con un maestro è un elemento fondante’. Non un diffida, ma una cortesia dell’avvocato al collega.

La Carlucci ripercorre poi la vecchia querelle legale – dalla quale scaturisce il caso Amici Celebrities – con Baila, il programma allora condotto da Barbara d’Urso, dopo la quale “si chiarì che Ballando con le stelle ha inventato è la celebrità-allievo che balla con un professionista del ballo, è il copyright mondiale di Ballando con le stelle“.

Infine, Milly ammette che con Maria De Filippi non ci sono più stati contatti. E pensare che lo scorso anno di questi tempi sembrava fosse stata sancita la pace tra le due.

In apertura di post il video integrale dell’intervista.

Ultime notizie su Milly Carlucci

Milly Carlucci la regina di Ballando con le Stelle

Tutto su Milly Carlucci →