Tu sì que vales 2019: Enrica Musto è la vincitrice

Enrica Musto ha vinto la sesta edizione del talent show di Canale 5.

Enrica Musto è la vincitrice della sesta edizione di Tu sì que vales.

La giovane cantante lirica di soli 21 anni, proveniente da Avellino, quindi, ha trionfato al termine della finale del talent show di Canale 5, con Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi, Teo Mammucari e con Sabrina Ferilli, condotta da Belen Rodriguez, Martin Castrogiovanni e Alessio Sakara (non senza qualche difficoltà, giusto per usare un eufemismo, anche nella finale di quest'edizione...), andata in onda questa sera.

Dopo Alberto Urso, vincitore della scorsa edizione di Amici, quindi, Maria De Filippi ha lanciato un'altra giovane promessa della lirica e dell'operatic-pop. Chissà se, l'anno prossimo, non vedremo Enrica anche ad Amici: tra Tu sì que vales e Amici, d'altronde, già ci sono stati "scambi" di talenti.

Enrica Musto, per quanto riguarda la finale di questa sera, si è esibita, cantando magnificamente sul tema di C'era una volta il west di Ennio Morricone. Al termine dell'esibizione, il pubblico presente al Teatro 8 degli studi Titanus Elios in Roma si è alzato in piedi, dedicando una standing ovation alla giovane cantante. Maria De Filippi ha sottolineato l'applauso, non scontato, dei musicisti che hanno accompagnato Enrica nella sua esibizione mentre Teo Mammucari si è lanciato in una previsione che si è rivelata azzeccata ("Tu potresti vincere quest'edizione, lo sai?").

Questa sera, i 16 finalisti in gara sono stati suddivisi in 4 gironi composti da 4 talenti ciascuno: al termine di ogni giro di esibizioni, il televoto ha espresso un super-finalista per ogni girone. Oltre ad Enrica Musto, gli altri super-finalisti sono stati i ballerini Mattia e Giulia, il mentalista Ben Hanlin e il ballerino-musicista-cantante, ex Amici, appunto, Patrizio Ratto.

Si chiude, quindi, un'altra edizione di successo di Tu sì que vales, con l'appuntamento, certo, alla prossima edizione che andrà in onda nell'autunno 2020.

E con la speranza di rivedere Sabrina Ferilli...

  • shares
  • Mail