Paolo del Debbio vs Pierfrancesco Majorino (PD), scontro in studio durante Dritto e Rovescio (VIDEO)

Il giornalista si scontra con l'eurodeputato PD: "Se non vuole venire in questa trasmissione non ci viene"

"Non è che fa le lezioncine a me" oramai a Dritto e Rovescio sembra diventata abitudine vedere e sentire Paolo del Debbio difendersi dalle accuse che qualche ospite (fra ironia e sarcasmo) gli rilascia durante il talk in onda tutti i giovedì su Retequattro.

Solo una settimana fa Oliviero Toscani (in collegamento) ha toccato un nervo scoperto ritenendo che nello studio ci sia 'la claque' del pubblico 'scelto in un certo modo' allusione e frase che ha mandato su tutte le furie il conduttore che non gliele ha mandate a dire "Pensa te se devo avere la lezioncina".

Questa volta la scena si è ripetuta con l'ospite in studio, è Pierfrancesco Majorino del Partito Democratico. Si parla di immigrazione e accoglienza, i toni come al solito sono tutt'altro che pacati. Il tema è sentito, si sa, la tensione è palpabile anche durante la diretta, la platea di presenti spesso ha rumoreggiato un po' troppo innervosendo anche lo stesso Del Debbio che già più volte nel corso del programma è stato costretto a continui richiami (sirena compresa), spesso quasi seccanti per lui, ciò non ha fatto altro che agitare le acque ma la goccia che ha fatto traboccare il vaso è giunto quando una signora dal pubblico, esprimendosi con una certa foga, dice all'eurodeputato del PD: "L'Italia vuole andare a votare e vuole Salvini" il pubblico sentendo l'affermazione applaude rumorosamente.

Del Debbio tenta di riprendere la parola con difficoltà ma anche gli ospiti chiedono parola: "Senta capisco che fare politica è difficile - dice il giornalista poggiando una mano sulla spalla di Majorino - ma anche condurre un programma non è facile", "Beh lei che fa tutte e due le cose" risponde sarcasticamente l'ospite (alludendo ad uno schieramento del conduttore?) una dichiarazione che fa venire i cosiddetti '5 minuti' a Del Debbio: "No Majorino! Se non vuole venire in questa trasmissione non ci viene. Questi discorsi li fa a casa sua! Ha capito? Non è che fa le lezioncine!" si avvicina all'eurodeputato che ribatte: "Guardi che non mi intimorisce, io non voglio intimorirla. Se io vengo qui sono libero di esprimere la mia opinione" allorché del Debbio gli risponde "Sì ma non deve dire falsità!", Majorino non molla la presa: "Se mi vuol dire cosa devo dire..." Del Debbio: "Su di me sì!".

La situazione torna sotto controllo pochi istanti dopo, Majorino esprime il suo concetto sull'argomento della quale si sta trattando ma Del Debbio in conclusione dello scontro allerta pungigliosamente autori e regia "Sta parlando Majorino, il nero (il break pubblicitario, ndr) lo mando dopo".

  • shares
  • Mail