Torna Willy il principe di Bel-Air? Will Smith starebbe lavorando a uno spinoff

Will Smith e la moglie Jada Pinkett-Smith starebbero lavorando a uno spinoff della serie

"Questa è la maxi storia di come la mia vita è cambiata capovolta sottosopra sia finita"

Se siete cresciuti negli anni '90 avrete letto la frase qui sopra con la giusta intonazione, con il ritmo della sigla (nella versione italiana) di Willy il Principe di Bel-Air la serie tv che ha lanciato la carriera di Will Smith catapultandolo nell'Olimpo delle star globali.

I più giovani che magari non sanno quello di cui stiamo parlando, possono cercarla su Netflix dove è interamente disponibile per la gioia degli affetti da nostalgia ma anche vagando tra i canali del digitale non dovrebbe essere difficile incappare in qualche replica. Un modo per prepararci all'avvento di un suo spinoff.

Ciclicamente si torna a parlare di un nuovo Willy il Principe di Bel-Air, l'ultima volta era il 2015 (qui i dettagli) e si parlava di un reboot. Poi ogni incontro del vecchio cast (guarda qui l'ultima foto del 2017) sembrava l'occasione giusta per l'annuncio definitivo, che però alla fine non arrivava mai.

Dispiace deludere ma nemmeno questa volta c'è un annuncio ufficiale. All'interno di un mega articolo dedicato a Will Smith su The Hollywood Reporter in cui si ripercorre la carriera e la capacità dell'attore di rilanciarla dopo un periodo di appannamento, si fa riferimento al progetto di un ritorno di Willy il Principe di Bel-Air.

Will Smith insieme alla moglie Jada Pinkett-Smith lo scorso luglio hanno lanciato la società Westbrook Media per controllare diversi progetti come Overbrook Entertainment e il programma di Pinkett-Smith per Facebook Red Table Talk Enterprise. Proprio la Westbrook Media sarebbe dietro il progetto dello spinoff di Willy il Principe di Bel-Air (The Fresh Prince of Bel-Air il titolo originale).

Non ci sono dettagli ulteriori su come si svilupperebbe questa serie tv, se ci sia già una sceneggiatura pronta o se Will Smith sarà direttamente coinvolto anche come attore.

Nella serie l'attore era un giovane scapestrato di Philadelphia che viene mandato dalla mamma a vivere dal ricco zio Phil (James Avery) a Bel-Air. Qui inizia a confrontarsi con la zia Viv (interpretata da Janet Hubert-Whitten/Daphne Maxwell Reid) e con i tre cugini Hilary (Karyn Parsons), Carlton (Alfonso Ribeiro)e Ashley (Tatyana Ali). La comicità nasceva tutta dallo scontro tra due stili di vita completamente diversi e da come si influenzassero a vicenda.

Se è facile immaginare come lo scontro "ricco-povero" possa far ridere ancora oggi, più complesso capire come si potrebbe costruire uno spinoff: da dove arriverebbe il "parente povero"? su quale personaggio costruire la serie? Carlton o magari la più piccola Ashley?

Non resta che aspettare conferme definitive.

  • shares
  • Mail