Battute?, ovvero il peggior programma comico di sempre

Il format della nuova striscia comica di Rai2 è completamente sbagliato: promettenti stand up comedian ridotti a citare battute che andrebbero bene su Facebook.

  • 23.26

    Riccardo Rossi cita i nomi di personaggi defunti, da Karl Lagerfeld a Carlo Delle Piane. Ad ogni nome, i comici dicono in coro: "Morto!". Poi fa il nome di Paolo Calabresi, che entra in studio e grida "Vivo!". Il programma finisce così.

  • 23.24

    Il conduttore saluta un personaggio del film di Max Giusti sul palco, ma il programma è stato montato così male che non sappiamo cosa abbia detto.

  • 23.18

    Riccardo Rossi introduce il trailer di Appena un minuto, un film con Max Giusti, poi viene passata bruscamente la linea alla pubblicità.

  • 23.17

    Carmine Del Grosso su Greta Thunberg: "Non vedevo una sedicenne così influencer dai tempi di Non è la Rai".

  • 23.16

    Il programma può contare su uno schermo con alcuni personaggi tv che fingono di intervenire in collegamento. Carlo Conti introduce un barzellettiere. Che non fa ridere.

  • 23.14

    Daniele Gattano sul ritorno dei Modà: "Ho notato che quando i cantanti muoiono vendono di più ... no no, Kekko, non farlo".

  • 23.00

    Riccardo Rossi introduce i temi del giorno chiedendo ripetutamente "Battute?". Tra i comici vediamo stand up comedian come Carmine Del Grosso, Francesco Mileto, Daniele Gattano.

Di programmi televisivi brutti ne esistono a bizzeffe, ma Battute?, questa striscia di seconda serata di Rai2 condotta da Riccardo Rossi nella quale alcuni personaggi comici commentano i fatti della giornata, si candida a diventare una delle trasmissioni più brutte di sempre. Sicuramente meriterebbe un Razzie nella categoria "programmi comici".

Il format è semplicemente questo: Riccardo Rossi, a sorpresa alla conduzione dopo il lutto che ha colpito Alessandro Bardani, inizialmente designato a presentare la striscia, cita una notizia del giorno e chiede ai suoi ospiti ripetutamente e fino alla nausea "Battute?". Da Greta Thunberg all'aumento dell'Iva, ecco alcuni dei più promettenti stand up comedian italiani citare freddure come se fossero su Facebook. Alcune sono divertenti, altre meno. Il problema è che non siamo su Facebook ma in televisione.

Spiace davvero vedere ottimi monologhisti come Daniele Gattano, Carmine Del Grosso e Francesco Mileto (se non li conoscete andate a vederli nei locali in cui si tengono serate di stand up comedy) ridotti a emuli di Ezio Greggio. Un'idea del genere nel 2019 è semplicemente aberrante, per giunta con le battute che terminano con un pianoforte in sottofondo come al Maurizio Costanzo Show.

Per non parlare del montaggio del programma, davvero pessimo: nel segmento relativo alla presentazione del film Appena un minuto con Max Giusti fa capolino in studio ma non sapremo mai cosa si sono detti dal momento che avviene una brusca interruzione. Pessima anche l'idea di utilizzare uno schermo dal quale si finge che alcuni personaggi tv del calibro di Carlo Conti, Alessio Viola e Maria Giovanna Maglie siano in collegamento.

Di Battute? dovrebbero andare in onda altre 32 puntate. Auguri.

Battute, anticipazioni puntata 1 ottobre 2019


 

 

Dopo l'annullamento della prima puntata prevista per il 16 settembre alle 20 a causa di un grave lutto che aveva colpito il conduttore e sceneggiatore Alessandro Bardani, prende il via stasera alle 23 su Rai2 Battute?, la striscia che vede umoristi, battutisti e artisti seduti a un tavolo a commentare in maniera divertente fatti di stretta attualità. Il programma torna con Riccardo Rossi alla conduzione.

Ideato da Giovanni Benincasa e prodotto da Rai2 in collaborazione con Stand by me, la trasmissione vede a capotavola lo stesso Rossi. Bardani coprirà il triplice ruolo di conduttore, moderatore e arbitro. Può leggere una notizia in real time o presentare argomenti di variegato genere, prendendo spunto anche dai social network. Dopo ogni notizia, ciascuno potrà dire la sua o raccontare una breve storia personale o fare, appunto, una battuta.

Ogni ospite seduto al tavolo ha una fiche colorata. Nel caso, alla lettura della notizia, qualcuno abbia qualcosa da dire, girerà la propria fiche sul verde e Rossi potrà scegliere a chi, per primo, dare la parola.

Ai commenti del tavolo si alternano quelli dei "Collegati", giornalisti e opinionisti, che dai monitor sullo sfondo parlano con ironia e in maniera dissacrante dei fatti della giornata.

Battute? è un format originale Stand by me ideato da Giovanni Benincasa; 33 puntate da 20 minuti circa, in onda dal lunedì al venerdì alle 23su Rai2. Ideatore e Capoprogetto Giovanni Benincasa. Regia Cristiano D'Alisera e Flavia Unfer. Autori Giovanni Benincasa, Valerio Lundini, Stefano Andreoli, Antonio Losito, Fabio Vassallo, Roberto Dottori.

 

  • shares
  • Mail