Chi L'ha Visto?, l'intelligente racconto di Bibbiano. Pablo Trincia valore aggiunto

Ritmo incalzante per la prima puntata della storica trasmissione da Federica Sciarelli.

Finalmente la televisione italiana è riuscita a raccontare in maniera intelligente il caso di Bibbiano: il merito è di Chi L'Ha Visto?, la storica trasmissione condotta da una Federica Sciarelli già in forma campionato, anche se visibilmente scossa e sempre più fagocitata dalle forti vicende alle quali ormai si dedica da anni.

L'inizio è arrembante, tra le classiche segnalazioni di scomparsi e il "menu" di casi proposti dalla puntata, dall'intervista alla sorella di Elisa Pomarelli, uccisa da Massimo Sebastiani, al video di inaudita violenza in una casa di Chivasso per una storia di eredità per il quale è stato arruolato Pablo Trincia, che si rivela subito un valore aggiunto per la trasmissione grazie alla sua esperienza.

Gli elementi portanti dei servizi - con musiche particolarmente evocative - sono i materiali: il programma dispensa al telespettatore filmati, registrazioni audio, messaggi Whatsapp. La formula di Chi L'Ha Visto? è praticamente identica da anni e non emergono ancora motivi per apportare dei cambiamenti.

Chi L'Ha Visto?, anticipazioni 11 settembre 2019


  • 21.22

    La trasmissione si apre con un appello per la ricerca di Marco, 15enne scomparso da Caivano, provincia di Napoli.

  • 21.24

    Viene mostrata la scena di una irruzione da parte di alcune persone in una casa a Chivasso che cercano una persona. Pablo Trincia, nuovo inviato del programma, ci farà sapere qualcosa in più.

  • 21.26

    Bibbiano. Si parte dalla macchinetta dei ricordi. Federica Sciarelli annuncia che qualcosa di simile è avvenuto ad Avezzano, con un bambino portato via davanti ai suoi compagni, rimasti traumatizzati.

  • 21.28

    Altra segnalazione di scomparsa.

  • 21.28

    Federica Sciarelli aveva detto in un'intervista: "I paesini sono diventati luoghi di cimiteri". Collegamento con Carpaneto Piacentino sul caso di Elisa Pomarelli.

  • 21.31

    Fine anteprima per Chi L'Ha Visto?.

  • 21.32

    Viene mostrata in apertura una intervista alla sorella di Elisa Pomarelli con appello al marito prima del ritrovamento del corpo della donna e dell'arresto dell'uomo.

  • 21.40

    Francesca Pomarelli non conferma il fatto che il cognato mangiasse piccioni o avesse atteggiamenti strani. Elisa conosceva Massimo Sebastiani da almeno tre anni.

  • 21.46

    Massimo era diventato un confidente della sorella più grande di Elisa, Debora. Ecco un estratto dell'audio che Debora ha conservato nel quale Massimo parla di un litigio che ha avuto con Elisa.

  • 21.49

    L'avvocato di Sebastiani conferma che il suo assistito ha confessato l'omicidio. Il legale chiederà una perizia psichiatrica. Sciarelli: "L'uomo ha fatto cose con una lucidità incredibile".

  • 21.55

    Indagato anche Silvio Perazzi, anche l'ex suocero di Massimo Sebastiani.

  • 21.59

    Intanto il programma è già trending topic su Twitter.

  • 22.02

    Viene intervistato il titolare del ristorante dove Elisa e Massimo sono stati visti l'ultima volta. Anche lui parla di un "bravo ragazzo".

  • 22.06

    Ancora dall'intervista a Francesca: l'inviata chiede al cameraman di avvicinarsi allo schermo del telefono in cui si vedono gli ultimi messaggi su Whatsapp scambiati tra Francesca e la sorella scomparsa.

  • 22.14

    Segnalata la scomparsa di Carmine Roberto Bellino, operatore socio-sanitario di Napoli. Il 30enne non torna a casa da ieri mattina.

  • 22.17

    Addirittura dal 25 luglio è scomparsa Giuseppina Loro.

  • 22.18

    Si passa velocemente da un argomento all'altro: a Ragusa un ragazzo ha violentato una donna. La polizia lo ha riconosciuto dagli occhi verdi. L'uomo ha finto che sua moglie stesse male, ma poi l'ha minacciata con una pieta, per poi stuprarla. Il giovane era già stato arrestato per lo stesso caso, prendendosi solo 4 giorni di galera. Sciarelli: "Mostriamone la foto, potrebbe aver violentato altre donne". Il questore di Ragusa: "La violenza sessuale è il reato meno denunciato".

  • 22.21

    Addirittura l'uomo si è fatto riaccompagnare a casa dalla donna che ha violentato.

  • 22.26

    Dal 13 agosto non si hanno più notizie di Massimo Torregrossa.

  • 22.33

    Si indaga sulla morte dell'ex Miss Campania Annamaria Sorrentino, caduta da un balcone in una casa vacanze con amici e il marito. I fratelli non credono al suicidio.

  • 22.36

    Su Giallo la conduttrice dice di aver visto una foto della donna con una mano fasciata. La Sciarelli chiede alla regia se si è in possesso dell'immagine. I fratelli accusano di violenza il marito di Annamaria: "E' stata fatta male dal fidanzato".

  • 22.40

    Mentre siamo in pausa pubblicitaria, vi avvertiamo che c'è stato un sorpasso. E' comunque bello vedere dei programmi tv tra gli argomenti più twittati.

  • 22.45

    Tocca a Pablo Trincia con il caso di Chivasso, con la scena di violenza mostrata nell'anteprima. Delle persone armate di accetta entrano in casa, probabilmente per cercare un uomo.

  • 22.51

    Gli uomini armati cercavano il barista Gianfranco Muscò. I "signori" erano parenti della sorella. Alla base ci sarebbero storie di eredità e beni che la madre defunta avrebbe sottratto alla famiglia di un uomo che ha sposato.

  • 23.00

    Uno dei figli della moglie ha avuto la freddezza di riprendere parte della violentissima irruzione con il cellulare.

  • 23.10

    Si indaga sulla morte della imprenditrice Rita De Vellis, morta a Torre Maggiore in provincia di Foggia. La donna aveva conosciuto un uomo sposato che non voleva lasciare sua moglie nonostante le promesse.

  • 23.14

    Raffaele, questo il nome dell'uomo, dice di aver investito per sbaglio in retromarcia la donna. Il figlio non crede a questa versione.

  • 23.18

    Raggiunto dalla trasmissione, Raffaele nega di aver avuto una relazione con Rita e nient'altro oltre a un rapporto di lavoro. Federica: "Se qualcuno ci vuole telefonare ...".

  • 23.25

    Raffaele simula con il muletto la manovra che ha ucciso Rita. Rimane comunque un mistero la ferita alla testa, non compatibile con l'incidente.

  • 23.29

    Segnalata la scomparsa del magazziniere Gaetano Acunzo. La conduttrice invita il pubblico a condividere sui social.

  • 23.30

    Si vira verso Bibbiano, ma ci si ferma un attimo prima: a Reggio Emilia una assistente sociale si qualifica a nome dell'Enpa. Un gruppo di persone si porta via una bambina.

  • 23.36

    Il 12 aprile scorso sono arrivati all'uscita di una scuola di Avezzano gli zii paterni di un bimbo con un plotone di avvocati che lo hanno portato via con la forza.

  • 23.38

    Capitolo Bibbiano: il guru Claudio Foti è ai domiciliari e dice: "I metodi usati sui bambini erano giusti". Viene mostrata una sua diretta Facebook.

  • 23.43

    Al centro dell'indagine i maltrattamenti a una bimba affidataria da parte di una coppia omosessuale di mamme.

  • 23.49

    Ecco la famigerata "macchinetta dei ricordi". La terapeuta spiega la macchinetta al bimbo parlando della guerra del Vietnam.

  • 23.51

    Il caso Bibbiano si fa sentire: la trasmissione è trending topic nuovamente su Twitter.

  • 23.52

    L'accusa? Gli inquirenti sostengono che si sia creata una rete fruttuosa di affidi eliminando i legami dei bambini con le loro vite precedenti e inventando ricordi inesistenti.

  • 00.00

    A mezzanotte in punto, Federica Sciarelli ringrazia il pubblico e dà a linea a Linea Notte.

Da stasera, ogni mercoledì alle 21.20, riprende Chi l'ha visto?, lo storico programma di servizio di Rai3 che accompagnerà il pubblico con i consueti appuntamenti settimanali. TvBlog seguirà questo debutto in liveblogging.

Federica Sciarelli darà spazio alle emergenze, scomparsi e aggiornamenti. Ritornano le grandi inchieste, storie di adolescenti in fuga, anziani abbandonati, maltrattamenti nei confronti delle donne, femminicidi e le campagne sociali come le “truffe romantiche” (cult l'ospitata di Pamela Prati, che non ha mai aperto bocca in trasmissione) oltre alle delicate inchieste sugli affidi  dando voce e sostegno alle numerose vittime.

Nella prima puntata si parla dell’omicidio di Piacenza: molti aspetti restano ancora da chiarire nella morte di Elisa Pomarelli. Gli ultimi sviluppi delle indagini con testimoni e documenti. I carabinieri del Reparto Operativo di Piacenza ricostruiscono per l’inviata della trasmissione tutti i fatti fino all’arresto di Sebastiani. Documenti inediti e rivelazioni anche nell’inchiesta di Bibbiano dei bambini strappati alle loro famiglie.

Il programma va in onda, come sempre, in diretta dallo studio 2 di via Teulada dove il pubblico di affezionati può assistere alla puntata scrivendo alla redazione per prenotarsi. Chi l’ha visto? si avvale di tutti i canali di comunicazione per ricevere in tempo reale dai telespettatori notizie, aggiornamenti e segnalazioni. Anche nel corso della diretta, testimonianze e contributi possono arrivare attraverso telefono, posta elettronica, messaggi vocali e video dei vari social network.

Per assistere al programma in diretta dallo studio:

telefono 06.8262 o posta elettronica 8262@rai.it

 

Chi L'Ha Visto?: Second Screen


Il programma dispone anche di un canale Facebook e di un account Twitter, oltre che di WhatsApp, al numero 345 313 1987

  • shares
  • Mail