Continua il sodalizio fra Antonella Clerici e la Rai: "Ho deciso di credere ad una lunga storia d'amore che dura da 33 anni"

"A presto aspettatemi!" si allontana la crisi fra la conduttrice e Viale Mazzini? Il messaggio scritto sui social

Nessuna rottura, nessun distacco. Antonella Clerici non vuole tagliare i ponti con la Rai. Un rapporto messo a repentaglio nelle ultime settimane dopo un'assenza di peso nei palinsesti Rai 2019/20 e quindi la mancanza di nuovi progetti, la cancellazione di Sanremo Young e l'intervista-sfogo nella quale critica il direttore di Rai 1, Teresa de Santis.

Il cielo si rasserena ed è proprio la conduttrice a tendere la mano all'azienda radiotelevisiva con un messaggio scritto di sua mano dalle note del suo smartphone e pubblicato sui suoi profili social: "Ho pensato molto e ho deciso di credere ancora ad una lunga storia d'amore che dura da 33 anni con la Rai".

Pochi giorni fa in un nostro retroscena vi abbiamo riferito del 'No' della Clerici alla conduzione dell'ottantennale di Miss Italia, lei conferma il rifiuto e spiega:

Con la mia consueta schiettezza ho detto No a Miss Italia perché non c'erano le condizioni per preparare l'evento adeguatamente avendolo saputo solo qualche giorno fa.

Più certa la sua presenza allo Zecchino d'oro in onda dal 5 al 7 dicembre prossimi e della maratona benefica Telethon:

Lo farò per amore dei bambini, dei frati dell'Antoniano, delle tagliatelle di Nonna Pina e - prosegue - del mio amico Carlo Conti. Così come onorerò l'impegno sociale con Telethon.

Concludendo con un sospensivo "Poi vedremo..." e affidandosi all'affetto di coloro che l'abbracciano da tanti anni:

So che il pubblico per me sovrano mi è vicino. Conto su di voi per affetto e sostegno, fiducia e lealtà maturata in tanti anni insieme. A presto aspettatemi.

Il lieto fine si è compiuto?

  • shares
  • Mail