La Casa di Carta 3, il nuovo personaggio si chiama Palermo, ma c'è il trucco....

In attesa del 19 luglio ecco svelato il nome del nuovo personaggio de La Casa di Carta

La Casa di Carta torna con la terza stagione il 19 luglio (si, in teoria sarebbe la seconda guardando al formato originale spagnolo prima della distribuzione Netflix) e oltre a ritrovare i personaggi degli episodi precedenti ci saranno alcune novità.

Nelle scorse settimane sui profili social, tra le storie di Instagram del profilo Netflix italiano era spuntato una sorta di gioco con indizi per svelare il nome di uno dei nuovi personaggi. In alcune città italiane come Torino, Milano, Roma, Napoli e Palermo erano spuntate anche delle cabine trasparenti con il nome rispettivo della città in cui si trovavano e la scritta "Torino è dei nostri. O Forse No." Una campagna promozionale per lanciare i nuovi episodi che sfruttava la particolarità che i personaggi della serie spagnola hanno tutti nomi di città internazionali: Tokyo, Berlino, Helsinki, Rio giusto per citarne alcuni.


 











Visualizza questo post su Instagram



















 

Nosotros somos bandidos 😉🎭 #casadepapel #casadicarta #banditi #portagaribaldi #milano #Milan #edoontour #netflix @lacasadepapel


Un post condiviso da Edoardo Lanzi (@lanziedoardo) in data: 19 Giu 2019 alle ore 4:59 PDT

Questi indizi lasciavano quindi pensare che il nome di uno dei nuovi personaggi in arrivo sarebbe stato italiano. Secondo le ultime indiscrezioni sarà effettivamente così, ma c'è un piccolo inganno social-promozionale del Netflix italiano. Infatti il personaggio di Rodrigo de la Serna, finora conosciuto soltanto come L'ingegnere, si chiamerà Palermo ma non in riferimento alla città siciliana.

Rompendo l'incantesimo del gioco promozionale del Netflix italiano Rodrigo de la Serna nel corso di un'intervista ha svelato che L'Ingegnere si chiamerà Palermo in omaggio al quartiere popolare di Buenos Aires "è un personaggio legato alla vita precedente de Il Professore (Alvaro Monte, ndr.) con cui ha avuto un'amicizia molto profonda, ma non posso svelare molto. Posso però dire che è un legame che dura da parecchi anni e che va oltre la sfera professionale".

Sicuramente questo ingegnere aiuterà la banda di vecchi e nuovi personaggi a effettuare un nuovo e più grande colpo e rapinare la Banca centrale di Madrid "ci vuole un piano ben congegnato perché è una struttura enorme". Come abbiamo appreso recentemente dal trailer, i nostri protagonisti dopo la rapina si dividono ciascuno per la propria strada. Quando però Rio viene rapito, Tokyo deve contattare Il Professore per elaborare un piano per salvarlo. La banda si riunisce e si aggiunge anche Raquel, ma per salvare Rio ci vuole un colpo ancora più grande del precedente.

Nei nuovi episodi torneranno vecchi attori e personaggi come Ursula Corbero-  Tokyo, Alvaro Monte-Il Professore, Jaime Lorente - Denver, Miguel Herran-Rio, Darko Peirc-Helsinki, Esther Acebo - Stoccolma, Itziar Ituno - Raquel Murillo la poliziotta, Alba Flores - Nairobi, Juan Fernandez - Colonnello Prieto, Mario de la Rosa - Suarez, Enrique Arce - Arturo, ma anche nuovi protagonisti oltre a Rodrigo de la Serna L'Ingegnere/Palermo, come Hovik Keuchkerian che sarà Bogotà, Najwa Nimiri sarà Alicia, Fernando Cayo sarà Tamayo.

Nonostante l'inganno di un nome che con l'Italia non ha nulla a che vedere, la terza stagione de La Casa di Carta avrà legami con il nostro paese. Come abbiamo visto nei mesi scorsi la serie ha girato alcune scene a Firenze e in particolare sarà qui che Il Professore ritroverà un personaggio che non ci sarebbe dovuto più essere: Berlino (Pedro Alonso). Ma per sapere tutti i dettagli non resta che aspettare il 19 luglio.

  • shares
  • Mail