Retroscena Blogo: Italia sì con Marco Liorni dopo Domenica In nella prossima stagione, Rai1 ci pensa

Il programma di Marco Liorni potrebbe essere promosso prendendo il posto di La prima volta di Cristina Parodi

Italia sì con Marco Liorni promosso dal sabato alla domenica pomeriggio nella prossima stagione?. Meno di una certezza, ma più di una suggestione. Se è vero che manca ancora qualche tassello al palinsesto estivo ormai imminente (Io e te di Pierluigi Diaco sarà la novità), è anche vero che a Viale Mazzini da qualche giorno si lavora in maniera concreta anche a ciò che andrà in onda in autunno e inverno.

In attesa di avere l'ok per la riconferma, meritata e prevedibile, di Mara Venier a Domenica In, l'ipotesi che circola in queste ore in Rai riguarda il programma di Rai1 nato meno di 12 mesi fa con la sensazione che fosse una sorta di contentino a Liorni per il mancato affidamento di Reazione a catena (la nuova edizione sarà condotta proprio da Liorni, al posto di Gabriele Corsi). In realtà, Italia sì, anche grazie al cast formato da Rita Dalla Chiesa, Elena Santarelli e Mauro Coruzzi, è riuscito a fidelizzare il pubblico e a trasformarsi ben presto in una buona alternativa al salotto buono di Canale 5 rappresentato da Verissimo.

Il fatto che domenica scorsa al posto di La prima volta, che aveva salutato il pubblico il 19 maggio, Rai1 abbia deciso di mandare in onda il best of di Italia sì non è un caso, ma, anzi, è da considerarsi una specie di esperimento, con buona pace di Cristina Parodi e del suo "Non dico addio, diciamoci arrivederci".

Esperimento che, sul piano degli ascolti, sembra essere riuscito, considerando il 13,98% di share (1.940.000 spettatori) fatto registrare, che ha permesso a Rai1 di battere Domenica Live Rewind.

Nel caso in cui l'idea di promuovere Italia sì alla domenica pomeriggio dovesse concretizzarsi, chi andrebbe a prendere il suo posto al sabato? I nomi e i titoli in circolazione non sono pochi. Ad avere più chance, tra questi, sembrerebbero essere Tiberio Timperi e Francesca Fialdini, rigorosamente non in coppia (attualmente conducono insieme di Vita in diretta).

  • shares
  • Mail