Lo spot di Telecom con la Hunziker e Max Tortora bloccato: “è ingannevole”

Il Gran Giurì della pubblicità ha sospeso l’ultimo spot di Telecom Italia per la sua offerta Adsl Alice che aveva, come di consueto capita con queste grandi campagne, invaso i teleschermi di tutte le tv italiane. Michelle Hunziker, dopo un’apparizione virtuale in uno spot precedente (quello in cui si vedeva solo il suo nome inciso

di ,


Il Gran Giurì della pubblicità ha sospeso l’ultimo spot di Telecom Italia per la sua offerta Adsl Alice che aveva, come di consueto capita con queste grandi campagne, invaso i teleschermi di tutte le tv italiane. Michelle Hunziker, dopo un’apparizione virtuale in uno spot precedente (quello in cui si vedeva solo il suo nome inciso su di un campanello), accoglieva in casa sua uno scapigliato Max Tortora che era a caccia di “un internet che non fosse KO“.

La Hunziker gli faceva strada rassicurandolo “Certo. Ho Telecom Italia“, ma proprio questa affermazione ha indotto a sospendere la pubblicità in quando ingannevole. Secondo il Gran Giurì:

Lo spot propone una contrapposizione tra Adsl ‘che funziona’ (quello di Telecom) e Adsl che ‘va ko’ (evidentemente quello di tutti gli altri operatori concorrenti), mentre nella realtà non esiste alcun elemento che avvalori questa valutazione di inaffidabilità dei concorrenti/affidabilità di Telecom. Il messaggio veicolato con lo spot si esaurisce in un giudizio globalmente negativo del tutto gratuito sui prodotti dei concorrenti, unito ad un claim di superiorità non accompagnato da alcuna motivazione.

Per il forte inserzionista si tratta di una mezza sconfitta visto che lo spot è comunque andato in onda per diversi giorni, fino al 10 ottobre scorso, e soprattutto perché non è stata punita con l’obbligo di dare pubblicità al provvedimento di sospensione. In questo modo, di fatto, gli altri operatori che si erano aveva presentato il ricorso posso solo prendere atto di aver subito un danno d’immagine dagli spot Telecom senza ottenere soddisfazione piena dall’autorità preposta. Dopo il continua il video dello spot sospeso e quello del secondo spot della serie, al momento regolarmente in onda, e nel quale non sembrano esserci elementi di ingiustificato discredito nei confronti della concorrenza.

Telecom Italia: lo spot con Michelle Hunziker e Max Tortora sospeso

Telecom Italia: Il secondo spot con Michelle Hunziker e Max Tortora

Ultime notizie su Michelle Hunziker

Tutto su Michelle Hunziker →