The Walking Dead, il finale di metà stagione e il futuro della serie tv: parla la showrunner

Senza Spoiler sul finale di metà stagione, la showrunner Kang parla del suo lavoro e del futuro dell'universo di The Walking Dead

Attenzione spoiler su The Walking Dead, non ci sono però dettagli sul finale di metà stagione in onda questa sera su FOX in Italia.

Questa notte negli Stati Uniti (e questa sera in Italia su FOX), The Walking Dead ha raggiunto la fine di un ennesimo ciclo di episodi con l'ottavo episodio della nona stagione e tornerà in onda dal 10 febbraio negli USA su AMC e dall'11 in Italia su FOX. Sicuramente per la nuova showrunner Angela Kang non si è trattato di un approccio semplice al mondo di The Walking Dead soprattutto per l'addio di Rick- Andrew Lincoln che ha lasciato la serie tv ma resterà nella famiglia di The Walking Dead sia come regista ma soprattutto come protagonista di film legati alla serie.

L'espansione dell'universo degli zombie, oltre la serie tv AMC e il suo spinoff Fear The Walking Dead è la grande novità degli ultimi mesi. Ma è anche, insieme al salto temporale che la serie tv ha recentemente subito, la scusa per consentire a tutti i vari protagonisti di lasciare gli impegni con la serie tv senza abbandonare il mondo che tanto ha portato loro fortuna.

Considerando l'espansione dell'universo e il salto temporale abbiamo sette anni e mezzo non coperti all'interno dello show. Questo ci permetterà di tornare indietro nel tempo e di avere l'opportunità di riprendere in mano personaggi.

Così Kang ha rassicurato i fan che stanno vedendo pian piano andar via diversi personaggi non ultima Lauren Cohan che sarà protagonista di Whiskey Cavalier di ABC, in caso di successo e rinnovo di questa serie tv in partenza nel 2019 è possibile che si riduca ulteriormente la sua presenza nella serie. Ovviamente Kang però non si sbilancia perchè qualsiasi riferimento potrebbe essere uno spoiler o un'anticipazione troppo rilevante sul futuro della serie tv.

Sollecitata da deadline, Kang ha riso senza dare ulteriori commenti specifici all'idea che Daryl possa aver avuto una fidanzata o un fidanzato in questi sette anni non visti della serie.

Sia Andrew Lincoln che Lauren Cohan sono molto legati al mondo di The Walking Dead "fanno parte della famiglia e penso ne faranno parte per sempre. So che saremo in contatto sia per ragioni creative che in generale per parlare della vita di tutti i giorni. [...] Sono davvero fiduciosa che in un modo o nell'altro (Lincoln sarà regista di un episodio, ndr.) torneranno."

Il team di The Walking Dead ha da poco concluso le riprese dell'intera nona stagione e si appresta a lavorare alla decima e Kang ha ormai lavorato a una stagione intera dopo aver preso le redini da Scott Gimple diventato supervisore dell'intero mondo Walking Dead. Kang ha spiegato come inizialmente ha trascorso la maggior parte del suo tempo a parlare con lo staff per capire cosa migliore, dove migliorare e come.

Parlando del rapporto col fumetto Kang ha spiegato come per ogni stagione ci sono aspetti che seguono più fedelmente e altri in cui si discostano. "Il piano temporale in cui ci troviamo è molto diverso dal fumetto quindi ci saranno delle differenze. Quindi ci saranno elementi che i fan del fumetto potranno ritrovare ma anche delle sorprese".

Eravamo in un certo modo pronti alle diverse reazioni [all'addio di Rick]. Abbiamo una base di fan molto ampia e non a tutti piacciono le stesse cose. C'è a chi piace un determinato momento, episodio, stagione e magari mentre altri le detestano. [...] Anche tra gli sceneggiatori abbiamo idee diverse.

Parlando dell'addio di Rick Kang ha sottolineato come molte delle anticipazioni legate per lo più alla scelta personale dell'attore, siano state al di là del loro controllo "noi possiamo solo provare a raccontare una storia che appassioni e emozioni".

Kang ha poi spiegato come non ci sarà un crossover con Fear the Walking Dead in questa nona stagione, poi però fa capire come non abbia il pieno controllo di tutto quello che succede nell'universo espanso di The Walking Dead gestito da Scott Gimple e quindi anche per lei non è facile rispondere a questa domanda.

  • shares
  • Mail