Il Padre della Sposa 2 conferenza stampa: le dichiarazioni di Melissa Satta, Raffaella Fusetti ed Alessandra Grillo

Il Padre della Sposa 2 | Conferenza stampa del format condotto da Melissa Satta su La5

12:05 Costa: "Non è stato solo un successo di ascolti ma è stato un programma che ha dato lustro a La5 in termini mediatici. Ha ricevuto il premio del Moige, è stato motivo di orgoglio. Abbiamo costruito un ciclo sulle nozze alla domenica (film + 6 puntate). E' un'operazione che ci pagherà in termini di ascolto e immagine".

12:09 Fusetti: "C'è tanto da raccontare. E' stata una bellissima esperienza. Sorridiamo per i ricordi che ci portiamo nel cuore. Abbiamo vissuto un'esperienza intensa sia tra noi che per le ragazze che vivono questa avventura con i papà. Abbiamo avuto il privilegio di raccontare la specialità di questa esperienza. Siamo voluti entrare nelle loro storie. Sono felice di aver condiviso questa avventura con le mie compagne. Spero di saper far bene il mio mestiere, quello di fare gli abiti"

12:11 Satta: "Quest'anno c'è uno spirito molto più allegro. Ho vissuto un vero gruppo, una famiglia, qualcosa di diverso. C'era più affiatamento. L'ho vissuta in maniera più speciale. Ci sarà molto da scoprire come ci siamo poste, sono storie reali, di vita, di ragazze che ci raccontano anche le loro difficoltà. E' sempre una novità. Vi scenderanno tante lacrime. Sono felice per il premio. I sentimenti li raccontiamo con estrema delicatezza. Non vogliamo fare gli ascolti con la lacrima ed il sentimento. Per questo siamo stati premiati. Ho cercato di mantenere un'immagine sempre pulita. Ho detto tanti no. Credo nel valore della famiglia. A volte mi si sono chiuse delle porte."

12:15 Grillo: "Ho affrontato Il Padre della Sposa più vicino a quello che faccio. Ho accolto le spose nel mio ufficio, c'è stato un confronto e una chiacchierata molto intima. Mi sono fatta raccontare la loro storia d'amore, l'organizzazione del matrimonio, fornendo qualche prezioso consiglio. E' una piccola firma su vere nozze. In trasmissione, si vedrà qualche rapporto nata nella spontaneità di quella chiacchierata. Qualcuna, invece, non mi ha messa nelle condizione di poterla aiutare. Ho dimenticato di essere in tv, ho trasferito idealmente il mio ufficio a Roma. Ho cercato a metttere a proprio agio le ragazze facendole dimenticare le telecamere".

12:19 Enrico: Come concessionaria è un giorno molto importante. Quando si crea un programma televisivo, di brand content, la sfida diventa doppia. Se siamo qui a lanciare la seconda stagione, l'alchimia è riuscita. Abbiamo aumentato il minutaggio da 24 a 45 minuti. Atelier Emè mettte al centro le protagoniste che vivono emozioni vere. Creiamo empatia con le nostre audiences. Riusciamo a creare un programma gradevole per i telespettatori. E l'Atelier Emè a conslidare la relazione con il proprio target".

12:23 Fusetti: "Ci hanno colpito le storie vere e la relazione tra papà e figlie. Il padre riesce a dire la sua in tv, magari improvvisando. La bellezza è dire: "Io sono qui, voglio aiutarti a realizzare il tuo sogno, tu sei il mio centro"

12:26 Satta: "Le concorrenti si sono sposate davvero. Per il momento, è andato tutto bene". Fusetti: "E' stato dato un piccolo spazio anche ai futuri mariti". Satta: "Anche perché i futuri mariti non potevano sbirciare da lontano".

12:28 Satta: "Ho preso una laringite fortissima, abbiamo ritardato di un giorno e mezzo le registrazione. Sono rimasta completamente afona. Non mi è mai capitato".

12:33 Fusetti a Grillo (sulle nozze dei Ferragnez): "Ti volevo fare i complimenti per il lavoro meraviglioso. Dopo questo matrimonio mediaticamente internazionale... Grillo: Io sono una sognatrice. Vedendo una foto delle nozze di Chiara Ferragni e Federico (Fedez), ho rivisto la favola di Cenerentola". La wedding planner è sicura di organizzare il giorno più bello ma manca ancora il fidanzato. Di sicuro in Chiesa e con delle canzoni specifiche: "Sarà un mix tra risate e pianto". La Satta vuole organizzare il decimo anniversario di matrimonio con Boateng.

12:36 Fusetti: "La scelta dell'abito perfetto è difficile. Ci tengo molto. La mia vittoria è che sia felice e sia stessa. Le abbiamo fatto parlare molto, le abbiamo ascoltate. Il parere del padre incide tanto. La figlia pensa a sè ma anche al papà perché sa che attraversa la navata al suo braccio. Certe trasparenze, magari, le hanno riservate per una seconda parte della cerimonia"

12:39 Satta: "Mi è piaciuto giocare con i padri. Umanamente è stato molto interessante. Anche per le differenti storie".

Il Padre della Sposa 2 conferenza stampa: anticipazioni

Oggi, a Milano, si tiene, la conferenza stampa di presentazione di Il Padre della sposa 2, la nuova edizione del format al via da 23 settembre in seconda serata condotto da Melissa Satta. Oltre alla padrona di casa, presenti all'incontro con i giornalisti, Alessandra Grillo, wedding planner, Raffaella Fusetti, direttore creativo Atelier Emé, Marco Costa, direttore reti tematiche free e pay Mediaset, Pietro Enrico, direttore Brand Entertainment & Cross Media Lab Publitalia.

A più tardi, con le dichiarazioni complete rilasciate dai vari ospiti.

  • shares
  • Mail