Lethal Weapon, Clayne Crawford licenziato in caso di rinnovo?

La terza stagione di Lethal Weapon potrebbe vedere un nuovo attore nei panni di Riggs? Intanto Clayne Crawford scherza sui social

Lethal Weapon licenziato il protagonista?

La rete che trasmette Lethal Weapon, Fox, e la società che la produce, Warner Bros, sembrano aver deciso: Clayne Crawford sarà licenziato e la serie tv sarà rinnovata solo in caso si riesca a trovare un attore che possa sostituirlo.

La situazione, come vi abbiamo raccontato nelle scorse settimane, è degenerata dopo alcune intemperanze sul set dell'attore che avrebbero complicato la produzione della serie tv sia da un punto di vista di rapporti umani (Crawford e il co-protagonista Damon Wayans non si parlerebbero da tempo) che di sicurezza dello staff (Wayans sarebbe stato ferito da una scheggia di un proiettile durante un episodio diretto da Crawford).

La situazione di Lethal Weapon, versione televisiva della saga cinematografica di Arma Letale, lascia in bilico il destino anche di Lucifer e Gotham entrambe prodotte da Warner Bros e in onda su Fox. Infatti Lethal Weapon, tra le tre, è la serie tv più vista e in caso di suo rinnovo è molto probabile che una delle altre due sia cancellata (Lucifer l'indiziata), al contrario se a chiude sarà Lethal Weapon potrebbe esserci più speranza per le altre.

Secondo TvLine il licenziamento di Clayne Crawford, interprete del detective Riggs, ruolo di Mel Gibson nei film, è molto probabile. Il sito, citando alcune fonti vicine allo show, riporta che Fox e Warner Bros starebbero attivamente cercando un sostituto, ma non sarebbe ancora stata presa una decisione definita nè sul rinnovo, nè sulla sostituzione. Deadline entra ancor più nel dettaglio sostenendo che nelle scorse due settimane la Warner Bros avrebbe contattato diversi attori senza metterne nessuno sotto contratto, quindi, di fatto, Crawford non è ancora stato ufficialmente licenziato. Le fonti citate da The Hollywood Reporter parlano invece di un licenziamento già avvenuto con Fox e Warner che sono fortemente impegnate nella ricerca di un nuovo attore, versione sostenuta anche da Variety.

Insomma le diverse fonti dei media americani, sono d'accordo sul fatto che Warner e Fox starebbero cercando un sostituto, che non interpreterà un nuovo personaggio ma semplicemente sostituirà Crawford nei panni di Riggs che quindi, in caso di esito positivo, nella prossima stagione avrà un nuovo volto. La decisione dovrà essere presa nel giro di pochi giorni considerando che FOX presenterà il proprio palinsesto il prossimo 14 maggio. Il finale della seconda stagione di Lethal Weapon, trasmesso martedì 8 maggio su Fox (in Italia prossimamente su Italia 1 dove la serie è da poco partita), non è in alcun modo indicativo del destino del personaggio e della serie tv: infatti è stato girato prima dell'esplosione di questa vicenda.

Clayne Crawford intanto si mostra tranquillo sui social, scherzando, pubblicando foto e soprattutto sottolineando  di non aver avuto alcuna comunicazione ufficiale. "Un momento, un momento....non mi potete licenziare il mio giorno libero!" e su Instagram ha aggiunto una foto con la didascalia "Quando tutti sembrano conoscere il tuo futuro tranne te. Nessuna comunicazione da Fox o Warner Bros. Spero di non essere stato licenziato!! Dang"

 


 



  • shares
  • Mail