La storia degli auguri natalizi Rai, Mediaset e Sky: 2008 (VIDEO)

Il viaggio nel tempo dedicato alla storia degli auguri natalizi nelle reti generaliste e pay-tv

Natale 2008 rai mediaset sky

Continua la rassegna dedicata alla storia dei natali passati Rai, Mediaset e Sky nella decade 2000/2010, abbiamo visto diversi promo augurali di 'buone feste', da immagini di grande unione a messaggi di tipo sociale, senza tralasicare gli appuntamenti storici dei palinsesti natalizi televisivi.

Vediamo quali sono state le scelte su cui si sono basate le tre aziende nel periodo festivo dell'anno 2008:

Auguri Natalizi Rai : 2008



L'azienda di Viale Mazzini è celebre sopratuttto per i suoi fantastiosi stacchi musicali pubblicitari, i cosiddetti bumpers che fin dagli anni 70 accompagnano l'inizio e la fine degli spot in onda sulle tre reti Rai. Nel 2008 il bumper a tema vede un grande albero di natale in cui sul puntale appare il logo della farfalla in 3 colori differenti che contraddistinguono l'identità d Rai 1, Rai 2 e Rai 3 in ordine blu, rosso e verde

Auguri Natalizi Mediaset : 2008

 

Questa volta si passa dalla grande cucina dell'anno passato, alla grande orchestra, i volti più rappresentativi delle tre reti principali del biscione, hanno indossato le vesti dei maestri d’orchestra per fare gli auguri al pubblico con un concertino un po’ 'pasticciato'. Per il promo sono stati allestiti non uno ma ben due set televisivi nei due maggiori centri di produzione Mediaset di Milano e Roma. A dirigere la 'sconcertante' orchestra verso il 2009, l'indimenticato Raimondo Vianello.

Auguri Natalizi Sky : 2009



E' la strana storia che riprende una vecchia legge, quella del contrappasso. Santa Claus riceve la notizia di essere stato clamorosamente sorpassato per notorietà da Pasquale, l'eroe del Natale. Il perché? E' lui a scoprire il regalo perfetto: naturalmente un abbonamento alla pay-tv.

  • shares
  • Mail