• Tv

Big Little Lies, seconda stagione sempre più vicina: riprese in primavera?

La Hbo starebbe pensando di mandar ein produzione la seconda stagione di Big Little Lies in primavera, confermando le voci di una nuova stagione della serie tv

Potere degli Emmy: ricordate quando ci dicevano che una seconda stagione di Big Little Lies sarebbe stata altamente improbabile, perchè una miniserie limitata era e così doveva rimanere? Dimenticatevi tutto: stando a quanto rivela TvLine, infatti, la Hbo (che per ora non ha confermato) sta lavorando ad una seconda stagione la cui produzione dovrebbe partire addirittura nella primavera del 2018, accelerando così i tempi per un progetto che sembrava essere ostacolato anche dai numerosi impegni del suo cast.

Evidentemente, il successo di critica e di pubblico prima ed agli Emmy Awards 2017 (con cinque vittorie, tra cui Miglior Miniserie) poi ha spinto produttori e network a prendere seriamente in considerazione la possibilità di riportare in tv i personaggi nati dalla penna di Liane Moriarty.

Solo due settimane fa, David E. Kelley, che ha adattato per il piccolo schermo il romanzo “Piccoli grandi bugie” della Moriarty aveva lasciato intendere che la macchina produttiva si fosse già messa in moto:

“Stiamo valutando le idee e cercando di aggiudicarsi gli attori per riunire la banda. Non è solo una questione logistica. Ma sono ottimista perchè tutti vogliono farlo. Ci sembra di avere molto altro da raccontare. Nessuna decisione è stata ancora presa, ma siamo fiduciosi. Per come abbiamo chiuso la serie, ci sembra ci sia ancora spazio per raccontare altro”.

Il primo a frenare gli entusiasmi era stato il regista Jean-Marc Vallée, che si era detto contrario a riprendere in mano le vite delle tre protagoniste. Una posizione che nel corso dei mesi è cambiata, spinta anche dall’entusiasmo del cast all’idea di ritrovarsi per una seconda stagione, in primis Reese Witherspoon (Madeline), che della serie è anche produttrice.

Proprio la Witherspoon, nelle ore scorse, è stata protagonista di un’altra notizia, che la vede al centro della prima serie tv prodotta da Apple con Jennifer Aniston: una serie ambientata nel mondo dei morning show americani e che la vedrà interprete in un ruolo non ancora definito. Se Big Little Lies dovesse davvero avere una seconda stagione, bisognerà capire se la produzione Apple subirà degli slittamenti (sebbene debba ancora essere approvata una sceneggiatura). Ad ogni modo, Big Little Lies 2 confermerebbe il fenomeno che a sorpresa ha travolto la Hbo, che ora vuole cercare di sfruttarlo al meglio e, soprattutto, in tempi rapidi.

I Video di TvBlog