Will & Grace, la Nbc interessata alla reunion

La Nbc avrebbe contatto i creatori di Will & Grace per parlare di una nuova stagione della serie tv, dopo il successo della clip pubblicata il mese scorso

Will & Grace

Tanto se n'è parlato, che alla fine potrebbe davvero esserci la reunion di Will & Grace che il pubblico ha chiesto e sperato quando, il mese scorso, il cast della sit-com della Nbc si è ritrovato per girare un mini episodio da dieci minuti a sostegno della candidatura di Hillary Clinton alla Presidenza degli Stati Uniti.

Il responso della clip è stato molto positivo (oltre sei milioni le visualizzazioni), al punto che la stessa Nbc ha contattato i creatori della serie tv, Max Mutchnick e David Kohan, autori e produttori anche della clip, ma anche Eric McCormack, Debra Messing, Megan Mullally e Sean Hayes per iniziare delle conversazioni su una possibile nuova stagione dello show.

Sebbene la Nbc non abbia confermato, alcuni voci sostengono che si stia parlando di una stagione da dieci episodi, che potrebbe coinvolgere anche Netflix, nonostante il servizio di streaming online non sia stato ancora contattato. Ma i recenti progetti su serie tv già andate in onda, come Una mamma per amica, fanno di Netflix un possibile partner nella realizzazione di una nuova stagione.

D'altra parte, Will & Grace è una delle poche serie tv a non essere in nessun catalogo di nessun servizio di streaming online: il telefilm va in onda in syndication, permettendo al cast di ricevere ancora grossi guadagni dalla sua messa in onda. Non solo: il contratto con la Warner Bros., che aveva i diritti per la distribuzione dello show, sarebbe scaduto, il che permetterebbe alla Nbc Universal di poter trarre vantaggio dalla produzione di una nuova stagione della popolare sit-com.

Per ora sono soltanto contatti, quelli tra la casa di produzione ed il network, ma il cast è già pronto ad andare sul set. Intervistata da People il mese scorso, la Messing si diceva entusiasta dell'idea, sperando di finire proprio su Netflix: "Se ci fosse un Will & Grace 2.0, vorrei che fossero dieci episodi tipo su Netflix o Amazon, o dove ci possa essere una versione spudorata", ha spiegato. "Eravamo su un network generalista ed alcune battute e storyline erano limitate. Sarebbe bello poterlo fare in un mondo dove non ci sono restrizioni". "Credo che saremmo tutti interessati se ricevessimo quella chiamata", ha invece detto McCormack.

  • shares
  • Mail