Hotel da Incubo, Gordon Ramsay inaugura il 2013 di Real Time


Capodanno con Gordon Ramsay: Real Time ha scelto il 1° gennaio 2013 per mandare in onda la prima puntata di Hotel da incubo, la nuova serie che vede lo chef più televisivo del mondo impegnato nel recupero degli alberghi, gli agriturismi, i B&B più scalcinati, sporchi e fallimentari degli USA. Dopo Cucine da incubo, quindi, è la volta delle strutture ricettive: come già per la versione 'ristorante', si sconsiglia la visione ai deboli di stomaco. Potreste decidere di non prenotare mai più un hotel in vita vostra.

Hotel Hell: titolo più sintetico ed efficace era difficile da trovare per la serie della premiata ditta Fox/Ramsay che ha debuttato negli Usa lo scorso agosto e che approda su Real Time da stasera, martedì 1° gennaio 2013 alle 23.05. Sei puntate per esplorare altrettante strutture in cui si materializzano tutti gli incubi peggiori per chi si sente a disagio a dormire in lenzuola non sue o a usufruire dei bagni altrui (e qui ci starebbe bene una battuta da Tutto Tutto Niente Niente di Albanese, ma soprassediamo). Per familiarizzare, in basso il promo.

Armato di lampada di Wood - quel micidiale aggeggio che svela le tracce di materiali organici - Ramsay passa in rassegna biancheria, materassi, armadi, bagni e tutto quello che solitamente cerchiamo di 'verificare' con attenzione prima di disfare le valige. Ma il peggio è sempre ben nascosto, quindi preparatevi a vedere di tutto.

Stasera si parte con il Juniper Hill Inn, struttura anche alquanto 'in' di Windsor (noblesse oblige), in Vermont, che ha avuto bisogno di ben due puntate per essere analizzato e ripristinato. Persino Ramsay, abituato al peggio, ha pensato di abbandonare la missione di fronte a un hotel maleodorante e con un proprietario 'schiavista'. In basso un assaggio.

Si prosegue con il Cambridge Hotel di Cambridge, NY, che però ha chiuso definitivamente i battenti ancor prima della messa in onda della puntata; quindi spazio allo storico Keating Hotel di San Diego, al River Rock Inn di Milford in Pennsylvania, e al Roosevelt Hotel di Coeur d'Alene, in Idaho.
Un bel giro degli Usa per un format che si inserisce in un filone già apprezzato, partito nel 2005 su Channel 5 in GB con The Hotel Inspector e che nella primavera 2012 ha visto la nascita di Hotel Impossible su Travel Channel, negli USA.

Beh, se credete che tutto quel che vedremo da stasera negli Usa è impossibile qui da noi, che nei nostri hotel gli standard sono più alti (etc. etc.), beh siete ottimisti. Prima o poi se ne farà una versione italiana, così come sta per arrivare l'edizione italiana di Cucine da Incubo. In attesa di essere stupiti dal 'lindore' dei nostri alberghi (e ancor prima delle nostre cucine) diamo un'occhiata al 'lerciume' di quelli USA e ai 'miracoli' di San Gordon Ramsay.

  • shares
  • Mail