The Cw, anticipazioni su Arrow, The Flash, Legends of Tomorrow e Supergirl

Al Television Critics Association press tour il presidente di The Cw Mark Pedowitz e Greg Berlanti hanno parlato di Arrow, The Flash, Legends of Tomorrow e Supergirl, dando alcune notizie sulle serie tv

Delle serie tv di The Cw con protagonisti i supereroi -ovvero Arrow, The Flash, Legends of Tomorrow e Supergirl– si è già parlato abbastanza al Comic-Con. Nonostante questo, al Television Critics Association press tour, il presidente del network Mark Pedowitz ed il produttore esecutivo Greg Berlanti hanno dato alcune interessanti notizie.

Il primo, parlando del trasloco dalla Cbs a The Cw di Supergirl, si è detto contento di questa decisione, ed anche per questo motivo per ora il network non sta pensando a nuove serie tv tratte dai fumetti della Dc Comics: “Supergirl è arrivata su The Cw grazie alla Cbs. [Quando ce lo hanno proposto] ho detto ‘Dove devo firmare?’, quindi per ora non ci sono discussioni un altro supereroe”.

Pedowitz, però lascia intendere che se qualche personaggio minore degli show dovesse piacere al pubblico, si potrebbe pensare a dargli più spazio, come potrebbe accadere con The Ray, di cui la piattaforma digitale Cw Seed realizzerà una serie animata e la cui versione live action potrebbe debuttare in una delle serie tv. Sempre a proposito di Supergirl, il presidente del network è consapevole che non farà gli stessi ascolti che faceva sulla Cbs, ma è certo che sarà “il primo o il secondo show più visto del canale”.

Berlanti, invece, ha annunciato che oltre al consueto cross-over in onda a dicembre, ce ne sarà uno a sfondo musicale che toccherà solo Supergirl (che sarà inserita parzialmente all’interno del cross-over invernale) e The Flash, previsto per la seconda metà della stagione. D’altra parte, i due protagonisti dei telefilm, Melissa Benoist e Grant Gustin, sanno cantare (hanno fatto parte del cast di Glee), così come altri attori dei cast delle quattro serie tv. Il produttore ha anticipato che saranno cantate canzoni già note al pubblico, anche se si sta pensando di scriverne una originale per episodio. Inoltre, i momenti cantati potrebbero prendere luogo “nelle teste” dei protagonisti.

Sempre Berlanti ha inoltre rivelato che uno dei personaggi principali di The Flash e Supergirl farà coming out. “Avevamo un personaggio di cui abbiamo discusso questa possibilità l’anno scorso, ma non si è materializzata”, ha spiegato. “Non avevamo abbastanza spazio per affrontarla quanto ne avremmo voluto. Quindi lo affronteremo in questa stagione, ne abbiamo parlato con il network e con la casa di produzione, gli abbiamo detto che era una nostra priorità, e sono d’accordo”. Sebbene Berlanti non abbia voluto rivelare chi sia il personaggio in questione, in molti pensano che si possa trattare di Winn (Jeremy Jordan). Ad ogni modo, ha detto il produttore, la storyline sarà affrontata in modo che “possa sembrare reale a noi il fatto che questo personaggio sia alle prese con la difficoltà di non riuscire ad essere sè stesso, quindi con la scoperta”.

Per quanto riguarda Arrow, la quinta stagione sarà l’ultima con i flashback, questa volta ambientati in Russia: “Oliver (Stephen Amell) entrerà nella Bratva”, ha rivelato il produttore esecutivo Marc Guggenheim. “E’ stato fondamentalmente reclutato in questa organizzazione criminale. Nel presente, sarà lui a reclutare”. Infine, oltre a Dr. Alchemy, in The Flash sarà introdotto un nuovo velocista e nemico del protagonista, ovvero Savitar, mentre Pedowitz ha ammesso che sono stati fatti “alcuni errori” nella prima stagione di Legends of Tomorrow e che cercheranno di risolverli nella seconda stagione.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Arrow

Arrow è adventure drama basato sul personaggio di Freccia Verde, supereroe dei fumetti DC Comics.

Tutto su Arrow →