Bones 11, season finale “a metà” sulla Fox per lasciare spazio alla convention repubblicana

Il season finale dell’undicesima stagione di Bones è andato in onda solo in parte in alcune zone d’America a causa della convention repubblicana

I fan di Bones potrebbero avercela con Donald Trump: per “colpa” del candidato repubblicano alla Casa Bianca il season finale della serie tv della Fox non è stata visibile interamente da alcuni telespettatori. Il network, infatti, ha mandato in onda l’intero discorso di accettazione della candidatura di Trump alla Convention Repubblicana, sforando così l’orario previsto per la messa in onda dell’ultimo episodio su alcune zone americane, tra cui la costa Est.

A far arrabbiare i fan, però, non è stata la decisione in sè di mandare in onda il lungo discorso, durato ben 76 minuti, quanto quella di far partire subito dopo Bones non dall’inizio della puntata, ma a metà, facendo perdere al pubblico gran parte della trama. E dire che proprio in questa puntata c’è stato un colpo di scena che ha lasciato i telespettatori scioccati.

[accordion content=”La puntata, infatti, si chiude con la comparsa di Zack (Eric Millegan), rinchiuso in un istituto psichiatrico dalla terza stagione per aver collaborato con un serial killer, ed ora diventato colui che ha rapito Brennan (Emily Deschanel).” title=”-Attenzione: spoiler-“]

Proprio la Deschanel si è fatta portavoce delle lamentele dei fan su Twitter:

“Um… Come si fa a capire cosa sta succedendo quando si fa partire un episodio dalla metà?! Nessuno ha pensato che Trump parlasse così a lungo?

Chi se ne importa della politica, avrebbero dovuto dimenticarsi della convention e trasmettere @BONESonFOX!! #Fail”

Anche David Boreanaz (che con la Deschanel nei mesi scorsi ha avviato una causa contro la Fox per i mancati pagamenti sui diritti del telefilm) ha fatto sentire il suo disappunto:

“Epic Fail @FOXTV con la costa Est ed il finale dell’undicesima stagione di @BONESonFOX. Avete fatto arrabbiare ancora l’America. #Casino”.

L’errore, però, non sarebbe riconducibile alla Fox: secondo iBones, sito italiano che segue le notizie relative alla serie tv, la decisione di trasmettere integralmente il discorso di Trump sarebbe spettato alle reti locali affiliate con la Fox, tant’è che, sembra, a Chicago l’episodio è andato in onda interamente.

Ad ogni modo, il network ha voluto rimediare, annunciando una replica del finale:

“A causa di una copertura andata oltre l’orario stabilito della Convention Repubblicana Nazionale, una parte del finale di stagione di Bones di ieri sera è saltato sulla costa Est. Lo ritrasmetteremo venerdì prossimo, 29 luglio, alle 20:00. L’episodio è anche attualmente disponibile su Fox.com, sulla app FOX NOW, su Hulu e su Fox on Demand. Ci scusiamo con i nostri telespettatori per questo inconveniente”.

Ultime notizie su Bones

Bones è un crime drama, creato da Hart Hanson, basato sulla vita e sui romanzi dell'antropologa forense Kathy Reichs.

Tutto su Bones →