Bones, Emily Deschanel, David Boreanaz e Kathy Reichs fanno causa alla Fox: non avrebbe dato loro decine di milioni di dollari

I protagonisti di Bones Emily Deschanel e David Boreanaz e la produttrice esecutiva Kathy Reichs accusano la Fox di non aver dato loro quanto gli spettava dai guadagni derivanti dalla serie tv, per milioni di dollari

Guai sul set di Bones: i due protagonisti della serie tv, ovvero Emily Deschanel e David Boreanaz, insieme alla produttrice esecutiva ed autrice dei libri da cui è tratto lo show Kathy Reichs, hanno fatto causa alla 20th Century Fox, la Fox Entertainment Group, la 20th Century Fox Film Corporation e la stessa Fox. Secondo gli attori e la produttrice la compagnia televisiva avrebbe infatti nascosto loro decine di milioni di dollari derivanti dalla vendita del telefilm che sarebbero spettati loro per contratto.

La Reichs, secondo il suo contratto con la Fox, dovrebbe guadagnare il 5% del totale dei ricavi del network nella vendita della serie tv, mentre Boreanaz e la Deschanel dovrebbero ricevere il 3%. I tre, però, sostengono di non aver mai ricevuto niente dal network, che li avrebbe imbrogliati attraverso dei trucchi nei libri contabili che avrebbero ribassato i guadagni dello show ed alzato, invece, le spese di produzione. La Fox, inoltre, avrebbe impiegato le maniere forti nell’abbassare i costi dei diritti in modo da mostrare che il telefilm non generava guadagni e, quindi, ai tre non spettava nulla.

Secondo loro, nel momento in cui ricevevano gli estratti conto con i guadagni derivanti dalla serie tv, la Fox non dichiarava quanto spettasse ai tre: nel 2009, ad esempio, la Reichs, avrebbe dovuto ricevere circa 90 milioni di dollari, mentre la Deschanel e Boreanaz circa 100 milioni. Non solo: tra le accuse rivolte al network anche quella di aver minacciato la cancellazione dello show se gli attori non avessero accettato le condizioni della Fox per poter rinnovare il telefilm.

La causa arriva pochi giorni dopo quella tra il network ed il produttore esecutivo della serie tv Barry Josephson, che ha rivolto alla Fox più o meno le stesse accuse degli attori e della Reichs. Non è la prima volta che il network si ritrova nel mezzo di una causa per motivi legati ai profitti degli show che produce: già in passato, la Fox finì in Tribunale per M*A*S*H*, X-Files, NYPD Blue e Cops. La causa relativa a Bones potrebbe mettere a rischio la produzione della serie tv, giunta all’undicesima stagione e diventata per il network una delle produzioni più renumerative.

[Via TheHollywoodReporter]

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Bones

Bones è un crime drama, creato da Hart Hanson, basato sulla vita e sui romanzi dell'antropologa forense Kathy Reichs.

Tutto su Bones →