Reazione a catena 2016, prima puntata: il quiz fresco e leggero che profuma d’estate, Amadeus familiare e rassicurante

La prima puntata della nuova edizione di Reazione a catena, il quiz show del preserale di Rai1 condotto da Amadeus: la diretta e la recensione di Blogo.

Reazione a catena 2016, prima puntata 30 maggio | Recensione

Torna l’estate (televisiva) e con essa torna anche Reazione a catena, uno dei quiz più amati e seguiti dal pubblico di Rai1. Un quiz che più estivo non si può: d’altronde non è in spiaggia o sotto l’ombrellone che ci dilettiamo maggiormente – rispetto agli altri periodi dell’anno – con giochi di parole, cruciverba e Settimana Enigmistica? E’ forse questa la chiave del successo visto che un altro tipo di quiz avrebbe potuto non sposarsi con la voglia di leggerezza del telespettatore in estate.

Freschezza, semplicità e dinamicità sono i punti di forza di questo appuntamento fisso del palinsesto estivo, spesso massacrato da prodotti a basso costo comprati dall’estero o insopportabili repliche, e che quest’anno accoglie il suo pubblico in uno studio nuovo. Dalle 18.45 alle 20 il tempo vola, complice anche la totale mancanza di inutili e pesanti liturgie da quiz tv vecchio stampo. Persino sul gioco finale Amadeus ha svelato subito il verdetto alle campionesse, mentre alla Ghigliottina dell’Eredità passano diversi minuti prima di far capire se il concorrente abbia vinto o meno.

E Amadeus è un valore aggiunto di questo programma. Sebbene il format e i vari giochi che lo compongono siano sempre gli stessi – e lo erano anche con la conduzione di Pupo e di Pino Insegno – il conduttore si è dimostrato un perfetto padrone di casa, un volto familiare e rassicurante, adattissimo al quiz preserale. Poi, diciamocela tutta, Amadeus è uno dei pochi ‘conduttori artigiani‘, di quelli che lavorano senza fare grossi proclami e in programmi non di punta dell’azienda, ma lo fanno con grande impegno, dedizione e professionalità. E i risultati in questi ultimi anni l’hanno premiato.

Domani scopriremo se la temibile incognita Caduta Libera di Gerry Scotti abbia condizionato o meno gli ascolti di questa prima puntata, ma il quiz ha confermato ancora una volta quella sua godibilità ed è altamente probabile che tenga stretto quello zoccolo duro di telespettatori della rete ammiraglia Rai a cui ha fatto compagnia per tutta l’estate scorsa con buoni risultati.

Reazione a catena 2016, prima puntata 30 maggio | Diretta

  • 18.45

    “Buonasera meraviglioso pubblico di Rai1” saluta Amadeus dagli studi Rai di Napoli. Poi il saluto al nuovo regista. Lo studio sembra nuovo.

  • 18.47

    Amadeus presenta le due squadre: le Mamma Mia (madre e due figlie) e gli Strapapà (tre giovani papà). Primo gioco: Caccia alla parola.

  • 18.50

    Dopo molti errori gli Strapapà indovinano la prima parola “CARDELLINO” e la seconda “REGATA” e la terza “Nostalgia”. I papà salgono a 6mila euro.

  • 18.52

    Dominano gli Strapapà, ma la penultima parola va alle Mamma Mia.

  • 18.54

    Le Mamma mia indovinano anche l’ultima parola. 8mila a 4mila per gli Strapapà. Si passa alla prima catena musicale.

  • 18.57

    La canzone della catena musicale sembra Nessun Grado di separazione. Abbastanza semplice sin dal primo ascolto.

  • 19.02

    Amadeus prende una ragazza del pubblico per farle completare la catena e lei spara risposte improbabili.

  • 19.04

    Seconda catena musicale. Le Mamma Mia collegano SOLITO ad Habituè.. Secondo me è El Mismo Sol di Alvaro Soler.

  • 19.11

    Le Mamma Mia, a cui passano la palla gli avversari, indovinano il brano solo al termine della catena. Si passa al primo Quando Come Dove Perché.

  • 19.20

    Gli Strapapà indovinano subito il secondo QCDP “pisolino” e volano a 45mila euro. Le Mamma Mia le altre due, di cui l’ultima “Petaloso”.

  • 19.23

    Gli Strapapà chiudono subito anche la catena dell’Una tira l’altra volando a 75mila euro grazie alla zip passata alle avversarie.

  • 19.28

    La catena viene chiusa dalle Mamma mia che indovinano anche la Zip guadagnando 20mila euro e portandosi a 60mila totali.

  • 19.30

    Si passa a L’Intesa vincente, uno dei giochi più amati di Reazione a catena.

  • 19.31

    Le Mamma Mia sembrano riscattarsi con L’intesa vincente. Chiudono con 8 risposte esatte!

  • 19.37

    Tocca agli Strapapà, che totalizzano 6 punti. Chi l’avrebbe mai detto. Le Mamma mia sono le prime campionesse e si giocheranno 98mila euro.

  • 19.46

    Si chiude con il gioco finale e l’ultima catena. Le Mamma Mia usano il jolly e dimezzano subito il montepremi. Eppure le parole non sembrano, almeno ora, così proibitive.

  • 19.53

    Le Mamma Mia si giocano l’ultima parola e un montepremi di 24.500 euro. Comprano il terzo elemento e scendono a 12.250 euro.

  • 19.56

    Tra molto e stile, la parola era CIFRA. Le Mamma Mia avevano proposto Cina. Amadeus chiude senza l’inutile suspance della Ghigliottina di Frizzi. Puntata finita.

Reazione a catena 2016, prima puntata 30 maggio | Anticipazioni

Ritorna oggi, lunedì 30 maggio 2016, Reazione a catena, il quiz del preserale estivo di Rai1 condotto da Amadeus che subentra a L’Eredità. Il gioco, che aveva riscosso buoni risultati in termini di share anche nella scorsa stagione, si era concluso con uno speciale Extra in prima serata il 20 settembre.

Reazione a catena è programma di Tonino Quinti, Stefano Santucci, Francesco Ricchi, realizzato negli studi del Centro di Produzione TV di Napoli. La scenografia è di Flaminia Suri mentre alla regia c’è Stefano Vicario. Noi di Blogo, qui su Tvblog, seguiremo in liveblogging la prima puntata e al termine offriremo la nostra recensione.

Reazione a catena 2016, prima puntata 30 maggio | Le dichiarazioni di Amadeus

Il conduttore, intervistato da Il Mattino di Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni sia sull’esperimento appena terminato di Colors, ma soprattutto sulla nuova stagione di Reazione a catena che se la vedrà con l’agguerrito competitor Caduta Libera, il quiz di Canale5 condotto da Gerry Scotti:

Le novità sono dettagli, a partire dalla scenografia e da un regista di valore come Stefano Vicario, ma il meccanismo non cambia. L’anno scorso il programma ha avuto il record di ascolti, che spero si ripeta, anche se la concorrenza è sempre più agguerrita: stavolta c’è Gerry Scotti su Canale5 con Caduta libera.

Reazione a catena 2016, prima puntata 30 maggio | Il meccanismo del gioco

Il gioco conferma nell’associazione logica di parole la sua formula vincente, mettendo alla prova l’intuito, la prontezza e la padronanza della lingua italiana dei concorrenti ma anche dei telespettatori. In ogni puntata due squadre composte da 3 giocatori – amici, colleghi o parenti – si sfidano sulla loro capacità di indovinare, formare, completare e ordinare parole e “catene” di vocaboli. Ma, soprattutto, sarà decisiva la loro capacità di capirsi al volo nel gioco dell’”Intesa Vincente” che stabilisce i campioni della puntata. Solo loro avranno accesso al gioco finale e alla possibilità di aggiudicarsi il montepremi accumulato.
Nella scorsa edizione i concorrenti ed il pubblico a casa hanno giocato con più di 6000 associazioni di parole.

Reazione a catena 2016 | Come e dove vederlo in tv e in diretta streaming

Il quiz andrà in onda per tutta l’estate nella fascia preserale, dalle 18.45 alle 20, su Rai1. Come tutti i programmi Rai è possibile inoltre seguirlo in diretta streaming sul portale Rai.tv. Sul sito della Rai è possibile poi trovare tutte le puntate del programma dopo la messa in onda.

Reazione a catena 2016 | Come e dove seguirlo in second screen

Il programma è presente anche in rete e sui social dove è possibile commentare con l’hashtag #reazioneacatena.

– Sito internet: www.reazioneacatena.rai.it

Pagina Facebook


Ultime notizie su Reazione a catena

Reazione a Catena è un quiz che va in onda su Rai 1 dal 2007, durante la stagione estiva, in sostituzione de L'Eredità.

Tutto su Reazione a catena →