Fuori Onda e La vita in diretta, quando il talk parla di che mangia (e si Ciaodarwinizza)

Il food show sbarca in tv: talk come La vita in diretta e Fuori onda si sono dati al “cibo parlato”

Un curioso fenomeno ha invaso i talk show, ormai sempre più poveri di “ciccia” tra la crisi del salotto politico e la fase di stallo della cronaca. Così anche La7 è stata costretta a reinventare il proprio repertorio. Quale migliore occasione se non quella di parlare di cibo? Perché, dal talent di cucina al talk show food, il passo è ormai breve.

La puntata di Fuori Onda di domenica sera è stata completamente dedicata “alla sfida del momento” (peccato che Porta a porta già la mettesse in tavola tre anni fa, vista l’intuizione di Vespa di occuparsi ciclicamente di diete): quella tra vegetariani contro carnivori. Una sorta di plagio involontario della gara disputatasi a Ciao Darwin proprio venerdì scorso tra Integratori e Bucatini (anche se, A conti fatti, la regina dell’agone alimentare è Elisa Isoardi). La7 lo ha fatto con la sua chiave radicalchic, che ci ha informati delle abitudini alimentari di letterari e scienziati partendo dalle parodie culinarie di Maurizio Crozza.

Ospiti di David Parenzo e Tommaso Labate erano la vegetariana Giulia Innocenzi, lo chef Gianfranco Vissani, lo scrittore Camillo Langone (“originario della patria del culatello pur preferendo il salame”) e il critico d’arte Philippe Daverio (“alsaziano amante del patè d’oca).

Insomma, ‘parla di che mangi’ in mancanza di altri argomenti è il nuovo trend. A confermarlo è stata anche la puntata odierna de La vita in diretta, visto che il segmento di Italia in diretta è stato aperto da una lezione di pedagogia alimentare.

Cristina Parodi si è, infatti, domandata cosa mangino i giovani d’oggi (il primo a occuparsene fu proprio un suo ex collaboratore ai tempi di La7, Luca Bonaccorsi, nel programma Mr. Green). Nel suo salotto è intervenuta una ragazza che ha trovato più concentrazione nello studio grazie ai consigli alimentari della sua dottoressa, guarda caso ospite insieme a lei.

Va detto che su Rai1 non si era mai parlato della dipendenza chimica dalle schifezze che i ragazzi mangiano, mentre oggi la Parodi ha consigliato delle alternative più salutari a tramezzini e merendine. E’ vero, anche, che in tv non bastava a tutte le ore spadellare… ora ci fanno anche la morale.

Ultime notizie su La vita in diretta

La vita in diretta è il rotocalco che presidia il daytime pomeridiano di RaiUno dal 2000, ma l'esperimento era iniziato su RaiDue nel 1994 con La cronaca in diretta di Alessandro Cecchi Paone, diventato nel 1995 L'Italia in diretta con Alda D'Eusanio.

Tutto su La vita in diretta →