The Killing, la terza stagione è (quasi) certa

Amc sembra convinta a riportare in tv la terza stagione di The Killing, la serie tv che aveva cancellato in primavera

Sembra ormai certo: “The Killing” tornerà in tv. Lo scorso mese vi avevamo parlato dell’interesse di Netflix di contribuire alla produzione della terza stagione del crime drama di Amc, che era stato cancellato in primavera anche per gli alti costi di produzione oltre che per il calo di ascolti.

Ora, alcune voci vicine alla rete dicono che Veena Sud, showrunner della serie, Dawn Prestwich e Nicole Yorkin, produttori esecutivi, sarebbero tornati al lavoro sulla sceneggiatura dei nuovi episodi. La rete ancora non ha ufficializzato nulla.

Ma questi rumors, aggiunti a quelli delle settimane scorse, fanno pensare che l’accordo tra la rete e la piattaforma online sia ormai cosa fatta: in questo modo, Amc manderà in onda lo show (la premiere dovrebbe essere in primavera), mentre Netflix potrà inserire la serie nel suo ventaglio di proposte.

“The Killing”, lo ricordiamo, si era chiuso con la risoluzione dell’omicidio di Rosie Larsen, che aveva coinvolto, oltre alla famiglia della vittima, anche le alte cariche istituzionali di Seattle, città in cui è ambientato il remake americano della serie tv danese. La terza stagione, dunque, racconterà una nuova vicenda, che vedrà tornare al lavoro Sarah (Mireille Enos) e Stephen (Joel Kinnaman).

[Via TvByTheNumbers]

I Video di TvBlog

Ultime notizie su The Killing

Tutto su The Killing →