Vanessa Incontrada lascia Italia’s got talent. Tutte le anticipazioni degli show Sky 2015/2016

Vanessa Incontrada abbandona Italia’s got talent, ma la giuria della seconda edizione è confermata. Sky lancia la stagione intrattenimento 2015/2016

Tra grandi novità e conferme riparte a settembre su Sky Uno la stagione dei talent show, con le nuove edizioni dei format di maggior successo al mondo: X Factor, MasterChef, Italia’s Got Talent, a cui si andrà ad aggiungere il nuovissimo Top Gear.

La notizia più clamorosa riguarda la seconda edizione targata Sky di Italia’s got talent, di cui vi abbiamo fornito ieri dei retroscena piuttosto delicati (a cui è seguita una replica dell’ufficio stampa). Alla conduzione non ritroveremo Vanessa Incontrada, non nuova a cambiamenti professionali vista la sua comprovata avversione alla routine televisiva. La conduttrice ha dichiarato di essere impegnata nelle riprese di una nuova fiction, smentendo in anticipo ogni eventuale insinuazione sul suo addio (su cui potrebbe aver inciso la marginalità di ruolo):

“E’ stato meraviglioso lavorare a questo super show, dove ho ritrovato Claudio Bisio, Luciana Littizzetto e dove ho potuto conoscere dei compagni di viaggio insostituibili come Frank Matano e Nina Zilli. Porterò sempre con me questa fantastica esperienza”

In attesa di scoprire chi prenderà il suo posto, è sicuro che il celebre format ideato da Simon Cowell tornerà in onda in primavera. Confermatissima, invece, la giuria all star: Claudio Bisio, Frank Matano,  Luciana Litizzetto e Nina Zilli saranno impegnati già in autunno nelle tappe di casting in tutta Italia. Primo appuntamento già a settembre a Riccione e poi a Napoli, da cui partirà la ricerca di talenti di ogni età e categoria.

La nuova e sorprendente stagione TV di Sky Uno sarà inaugurata come sempre da X FACTOR,  che quest’anno debutterà ancor prima, il 10 settembre. L’edizione 2015, in onda per 14 settimane, sarà ricca di novità a partire da una giuria esplosiva, rinnovata al 50%, composta da Mika, Elio, Fedez, e Skin, che già da mesi sono al lavoro per cercare la prossima pop star italiana. Alessandro Cattelan è confermato per il quinto anno alla conduzione del talent show canoro, che quest’anno ha aperto le porte a band e formazioni musicali, rivoluzionando, per la prima volta al mondo, la categoria storicamente dedicata ai gruppi vocali. 

Dopo aver incoronato la nuova pop star italiana, la caccia al talento si sposta in cucina: a dicembre debutterà Masterchef, il cooking show di maggiore successo della TV che per la sua quinta stagione sfodera una novità assoluta: una giuria a 4 arricchita dalla competenza ed energia di Antonino Cannavacciuolo. Due stelle Michelin, già star di Cucine da Incubo, lo chef si aggiunge al trio che ha decretato il successo della versione italiana del format: Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich. Un nuovo punto di vista che renderà ancora più difficile e avvincente la selezione degli aspiranti MasterChef italiani.

Ad aggiungersi alla grande stagione dei talent show, una novità assoluta di tutt’altro genere arricchirà il palinsesto di Sky Uno dal prossimo anno: la prima edizione italiana di Top Gear. Alla conduzione, due talenti, due personalità del mondo dell’intrattenimento e dei motori, che rappresentano perfettamente quel mix di competenza tecnica, passione, goliardia che ha portato il format a conquistare non solo gli appassionati di motori. Guido Meda – a capo della redazione Motori e vice direttore di Sky Sport, ottimo pilota amatoriale di auto e moto – e Joe Bastianich –  al comando un impero della ristorazione, da sempre appassionato di motori a due e quattro ruote, ottimo pilota e grande collezionista di auto d’epoca – saranno i due conduttori a cui si unirà un terzo. Distribuito in 230 paesi nel mondo da BBC Worldwide, il format è visto da un’audience globale di 350 milioni di spettatori e la versione italiana non tradirà lo stile ironico,  provocatorio, e al tempo stesso credibile di quella UK.

Ultime notizie su Italia's got Talent

Italia's Got Talent è un talent show prodotto da FremantleMedia Italia, andato in onda dal 2010 al 2013 su Canale 5, che dalla sesta all'undicesima edizione, in onda nel 2021, è trasmesso da Sky, prima su SkyUno, poi su Tv8.

Tutto su Italia's got Talent →