I Retroscena di Blogo: Il complicato intrigo della conduzione dello Zecchino d'oro 2015, ecco le candidate

Cosa si sta pensando per la prossima (ultima?) edizione dello Zecchino d'oro sulla prima rete della Rai

I Retroscena di Blogo: Il complicato intrigo della conduzione dello Zecchino d'oro 2015, ecco le candidate

Quest'anno si cambia, complici alcune situazioni contingenti, per la conduzione della prossima edizione dello Zecchino d'oro Rai1 ha intenzione di sfoggiare un volto nuovo. Un volto che non sia legato al passato, ma che sappia tradurre la voglia di cambiamento e che non sia già stato usurato dal piccolo schermo. Si parla di un volto giovane, nuovo e poco importa se non particolarmente avvezzo alla televisione e sopratutto alla diretta su un canale come Rai1.

Le intenzioni della rete ammiraglia del servizio pubblico radiotelevisivo non sembrano quindi avallare le voci circolate sulla candidatura della brava Georgia Luzi, che di sicuro è giovane, ma che forse ha la pecca di aver fatto tanta gavetta, guarda caso anche su Rai1. All'Antoniano invece sembra la candidatura della Luzi piaccia e dalla pagina ufficiale Facebook dello Zecchino è stato lanciato un sondaggio sull'argomento, ma come è noto la decisione finale spetta alla rete. Chi sarà dunque il volto che calcherà le tavole del palcoscenico del teatro dell'Antoniano di Bologna?

Ci sono sul tavolo alcuni nomi e noi ve li diamo in pasto, alcuni direi sorprendenti. Si parla dell'attuale conduttrice di Unomattina Estate Mia Ceran, che pur essendo una brava giornalista, forse non appare adattissima alla conduzione della rassegna canora per bambini. Lei è molto apprezzata dalla direzione di rete. Fra le candidate appare anche il nome di Elena Barolo, che qualcuno si ricorderà come velina a Striscia la notizia.

Ma il nome che sembra avere più chances di arrivare alla conduzione dello Zecchino d'oro 2015 è quello di Cristèl Carrisi. La figlia di Albano e Romina Power sappiamo che è una cantautrice e sarebbe al suo debutto alla conduzione di un programma in diretta su Rai1. Piuttosto digiuna di televisione, ha al suo attivo solo alcune apparizioni in video alla Fattoria, Mission, La pista.

Sarà lei il volto nuovo e giovane che Rai1 ha in mente per la prossima edizione dello Zecchino d'oro? Lo scopriremo prossimamente, certo è che lo Zecchino ha bisogno di buoni ascolti per la prossima edizione, dopo il calo di quella andata in onda nel 2014, che è scesa dell'1,64% di share rispetto all'anno prima (media 2014: 15,17%, media 2013: 16,81%, media 2012: 17,96%, media 2011: 19,53%). Inoltre va detto che la convenzione fra Antoniano e Rai è in scadenza e se il programma accuserà un ulteriore calo di ascolti, è molto probabile che l'accordo fra la televisione pubblica e l'Antoniano non venga rinnovato.

Appare quindi particolarmente rischiosa la scelta di Rai1 di affidare la conduzione di questo evento ad una debuttante, a meno che, giocando al paradosso, Giancarlo Leone voglia diventare celebre, dopo aver tolto Miss Italia dal palinsesto di Rai1, anche per aver cancellato un altro evento storico della rete ammiraglia della televisione pubblica quale è lo Zecchino d'oro. Oppure ci sono altre ragioni sulla scelta della conduttrice del prossimo Zecchino d'oro, che potrebbero essere legate ad altre situazioni congiunturali che riguarderebbero il futuro prossimo venturo di Rai1 e di chi la guida.

D'altronde siamo solo a luglio e tutta questa fretta per scegliere la conduttrice dello Zecchino d'oro 2015 in fondo non c'è, oppure no?

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: