• Tv

11 settembre 2001 venti anni dopo: la programmazione speciale in tv

Tg5 e Sky Tg24 seguono live la commemorazione a New York, mentre le reti offrono doc sulle conseguenze degli attacchi, 20 anni dopo.

11 settembre 2001 – 11 settembre 2021: venti anni dopo gli attentati alle Torri Gemelle e al Pentagono sembra che si sia chiuso un ciclo storico e politico, destinato però a riaprirsi quasi identico a se stesso. A pochi giorni dall’addio delle truppe USA all’Afghanistan e al ritorno dei Talebani al potere nel Paese, l’occidente si prepara a ricordare quel giorno, tra vittime e sopravvissuti, colpevoli e guerre postume.

Per il ventennale scendono in campo tutte le reti tv, piattaforme OTT incluse. Negli USA sono usciti ben 17 nuovi documentari dedicati al 9/11, tra cui un interessante Inside the President’s War Room su Apple TV+, con Jeff Daniels voce narrante di questo doc prodotto da Apple e BBC. Ma procediamo con ordine.

9/11, 20 anni dopo: i programmi Rai

Sabato 11 settembre alle 15.05 Franco Di Mare conduce su Rai 3 Speciale Frontiere: C’era una Volta… l’America. In prima serata su Rai 1 lo speciale 11/9: le due ore che cambiarono il mondo, con l’anteprima italiana della coproduzione internazionale BBC diretta da Arthur Cary che raccoglie le storie di 13 persone, tra sopravvissuti, soccorritori e familiari delle vittime che ripercorrono quelle due ore drammatiche e i 20 anni successivi, segnati da perdite e dalle conseguenze di disturbi Post-Traumatici mai superati. A introdurre e commentare il doc c’è Monica Maggioni, che ospita – tra gli altri – Mohamedou Ould Slahi, ex detenuto di Guantanamo cui è ispirato il film “The Mauritanian”, e Jason Blazakis, uno dei maggiori esperti USA di lotta al terrorismo.

9/11, 20 anni dopo: i programmi Mediaset

Le reti Mediaset distribuiscono film, doc e speciali su più giorni e in diverse fasce orarie.

Venerdì 10 settembre su Focus alle 22.37 in prima tv il doc 11 Settembre 2001: Trappola di Fuoco, con le testimonianze di 5 sopravvissuti intrappolati in cinque diversi piani del World Trade Center; su Rete 4 intorno alle 00.50 (dopo Quarto Grado) va in onda il doc in prima tv 11 Settembre: The Falling Man.

Sabato 11 settembre Speciale Tg5 dalle 13.55 alle 16 per seguire la cerimonia di commemorazione in diretta da New York.

9/11, 20 anni dopo: i programmi La7

Andrea Purgatori scende in campo con una doppia puntata speciale del suo Atlantide in onda in prima serata giovedì 9 settembre e domenica 12 settembre, che vale come un ‘prequel’ della nuova stagione regolare, al via il 19 settembre nella nuova collocazione della domenica al posto di Non è l’Arena.

La puntata del 9 settembre (in replica l’11 alle 14.15) si intitola 11/09 Attacco alle Torri: Purgatori ricostruisce, con immagini esclusive e audio originali delle comunicazioni con gli aerei dirottati, gli attentati a New York e Washington. Partecipa Enrico Mentana, che venti anni fa era alla guida di uno speciale fiume del Tg5 che seguì in diretta gli eventi dagli USA.  condusse una drammatica diretta mentre gli aerei dirottati si schiantavano contro le Torri del World Trade Center e il Pentagono.

Domenica 12 settembre spazio alla puntata dal titolo Sindrome Afghana, dall’11 settembre 2001 al ritiro delle truppe nel quale si presenta una prima tv in contemporanea con gli USA, ovvero il doc L’America dopo l’11 settembre: ospite in studio la giornalista Rula Jebreal.

9/11, 20 anni dopo: i programmi Sky

Sky Tg24

La rete all news di Sky organizza una programmazione dedicata dal titolo 11 Settembre. 20 anni che valgono un secolo.

Si parte il 10 settembre alle 19.30 con uno speciale a cura di Liliana Faccioli Pintozzi per analizzare i cambiamenti provocati dall’11 settembre con interviste a John Bolton, Sottosegretario dell’Amministrazione Bush, il politologo Gilles Kepel, l’architetto Daniel Libeskind, Zabihullah Mujahid, portavoce dei Talebani, l’attivista David Solnit e il giornalista Premio Pulitzer Lawrence Wright.

L’11 settembre dalle 14.00 va in onda uno speciale live per seguire in diretta da New York la cerimonia del ricord, con ospiti e collegamenti dai luoghi simbolo di questo ventennale, non solo New York, ma anche Kabul, Parigi e Londra.

Nel corso dei prossimi giorni la rete propone una serie di speciali, tra cui  I Sopravvissuti, che racconta gli ultimi 20 anni di storia americana attraverso le vite di sette sopravvissuti al crollo delle Torri Gemelle, L’11 settembre di QAnon, sulle tesi complottistiche legate all’attentato, L’11 settembre della generazione Z, con le interviste ad Ari Fleischer, portavoce del presidente George W. Bush dal 2001 al 2003, a Tony Blair, ex premier britannico, e ai fotografi dell’agenzia Magnum-Contrasto che documentarono quella giornata. Molti contenuti poi sono disponibili on demand

Sky Atlantic – Sky Cinema – Sky Documentary

Sabato 11 alle 21 va in onda su Sky Atlantic 11TH HOUR (disponibile anche in streaming su NOW), cortometraggio con Salma Hayek scritto e diretto da Jim Sheridan sui cambiamenti avvenuti in America e su temi come l’intolleranza, il razzismo e il senso di comunità.

Su Sky Cinema Due e in streaming su NOW sempre alle 21.15 dell’11 settembre va in onda in prima visione WORTH – IL PATTO, film con Michael Keaton e Stanley Tucci, presentato al Sundance Film Festival 2020. Dalle 18.50 sempre su Sky Cinema Due e in streaming su NOW il film WORLD TRADE CENTER, di Oliver Stone con Nicolas Cage, e IL RE DI STATEN ISLAND di Judd Apatow, film ispirato alla vita del protagonista Pete Davidson, un ragazzo costretto ad affrontare il trauma per la morte del padre, pompiere mai più tornato dall’11 settembre.

Su Sky Documentaries il 10 settembre alle 21.15 va in onda il doc FOREIGN FIGHTERS – AL SERVIZIO DELLA JIHAD, che Ubaydullah Hussain, ex portavoce norvegese del gruppo salafi-jihadista Profetens Ummah. L’11 settembre in prima serata va in onda COSA È SUCCESSO L’11 SETTEMBRE? (anche in streaming su NOW): un doc HBO Family sulle domande di chi quel giorno non era ancora nato. A seguire, alle 21.45, MANHUNT – OSAMA BIN LADEN

Sky Arte

Sky Arte celebra New York con una programmazione speciale al via dalle 20:15 su Sky Arte (e in streaming su NOW) che vede i primi due episodi della serie THE SOUND OF NEW YORK, che proseguirà nei sabati successivi alla stessa ora.

National Geographic 

In programmazione la serie 11 SETTEMBRE: VENTI ANNI DOPO con sei puntate sulle diverse, drammatiche fasi, dell’attacco alle Torri Gemelle. e

History Channel

Su History Channel va in onda APOCALYPSE 9/11, due documentari pensati per commemorare le vittime del World Trade Center: venerdì 10 settembre alle 21.00 GLI AEREI DELL’11 SETTEMBRE e sabato 11 settembre alle 21.00 9/11: LA STORIA DELLE TORRI GEMELLE.

11 settembre, speciali Discovery

Parte in anticipo anche il gruppo Discovery. Partiamo da Nove che giovedì 9 settembre propone in prima serata, alle 21.25, il doc 11 Settembre: Io c’ero, con le testimonianze di quattro protagonisti dalle storie davvero particolari e drammatiche. Il doc va in replica venerdì 10 alle 23.40 e nella seconda serata di sabato 11 (00.35): sarà disponibile anche sull’OTT.
Su Discovery+, la piattaforma pay, è disponibile per gli abbonati la produzione originale Discovery Gli eroi dimenticati dell’11 Settembre, che si focalizza su un aspetto certo non secondario del dopo attentati, ovvero il riconoscimento dei diritti per i soccorritori che venti anni dopo continuano a morire per le esalazioni tossiche respirate a Ground Zero: il doc si concentra sulla battaglia condotta da due attivisti per il riconoscimento dei loro diritti. Disponibile inoltre Bin Laden: caccia all’uomo. 

11 settembre, speciali Netflix

Su Netflix è disponibile la docuserie Turning Point: l’11 settembre e la guerra al terrorismo, cinque puntate per ripercorrere il giorno più lungo dell’America, iniziato però già negli anni ’80. In library anche il film World Trade Center, con Nicholas Cage.