Terminator: the Sarah Connor Chronicles da domani su Steel e da novembre su Italia1

Terminator: the Sarah Connor ChroniclesLe avventure di Sarah Connor e di suo figlio John arrivano finalmente in Italia. Dopo 3 film al cinema -ed un quarto in preparazione-, da domani alle 21 (con due episodi a settimana) debutta su Steel di Mediaset Premium la prima stagione di "Terminator: the Sarah Connor Chronicles", trasmessa da Fox ed andata in onda da gennaio di quest'anno (qui la gallery).

Una stagione che potremmo definire "mini": solo 9 gli episodi realizzati, a causa dello sciopero degli sceneggiatori, ma che sono bastati al network per dare il via ad un nuovo ciclo di 22 puntate, che partiranno l'8 settembre.

Dopo l'exploit del primo episodio -visto da 18 milioni di persone-, la media di "Terminator" si è assestata intorno agli 8 milioni di affezionati. Chissà se questi sono fan della saga cinematografica, o se si sono fatti sedurre dal mix di fantascienza e drama della serie, oltre che dal fascino glaciale e meccanico di Summer Glau.

Sarà proprio lei, nei panni del cyborg inviato dal futuro Cameron (chiaro omaggio al regista James Cameron che battezzò la storia al cinema), a proteggere dai suoi simili un giovane John Connor (Thomas Dekker, visto nella prima stagione di "Heroes" nei panni dell'amico di Claire), futuro comandante della resistenza umana contro i robot, tra le diffidenze della madre Sarah (Lena Headey, vista in "300"), decisa a mettere a repentaglio la propria esistenza pur di salvare il figlio ed evitare la vittoria dei robot sugli umani.

Come già avevamo detto, la serie spicca soprattutto per mostrare più il lato umano e psicologico dei personaggi che le scene d'azione le quali, però, non mancano. Ogni episodio si apre e si chiude con una riflessione di Sarah Connor, legato alla vicenda della puntata, che si lega con l'episodio precedente e quello successivo. Una serie da vedere all'inizio alla fine, dunque, per poterne capire il pieno sviluppo, senza però aver necessariamente seguito i tre film al cinema.

Ed a proposito di cinema, la quarta pellicola della saga di "Terminator" niente avrà a che fare col telefilm: decisione presa dagli autori di entrambe le produzioni, che li vedrà percorrere strade diverse senza forzature dovute sulla sceneggiatura.

9 puntate, dicevamo, a partire da domani sera su Steel. Dopo il digitale terrestre, sarà la volta di Italia1: è previsto per il 6 novembre in prima serata il debutto di "Terminator: the Sarah Connor Chronicles" in chiaro. Sarà accompagnato da un'altra serie action, di minore impatto e successo: "Bionic Woman", sospeso dopo soli 8 episodi.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: