Expo 2015, l'apertura in tv: Bonolis e la Clerici di nuovo insieme in Rai

Antonella Clerici e Paolo Bonolis tornano a condurre insieme un grande evento: la serata di pre-apertura dell'Expo Milano 2015, il 30 aprile, in diretta su Rai1

Il potere di Lucio Presta è vivo e lotta insieme a noi. Il manager di Roberto Benigni continua ad avere peso specifico su Rai1: fanno capo a lui volti rispettabilissimi del daytime di Rai1 come Marco Liorni e Monica Leofreddi e l'intoccabile Elisa Isoardi, come è stato assistito dal Boss calabrese lo stesso brillante conduttore di Forte Forte Forte, Ivan Olita.

clerici bonolis

Ma gli assi alla conduzione di Presta, più che la moglie Paola Perego di cui si attende il destino, restano Antonella Clerici e Paolo Bonolis. Quale miglior occasione che riunirli, dopo il loro meraviglioso Festival di Sanremo 2005, che la serata di pre-apertura dell'Expo di Milano 2015? Saranno loro - stando all'Adnkronos, a co-condurre il concerto e il grande evento che si terrà a Milano il 30 aprile in Piazza Duomo e sarà trasmesso in diretta da Rai1 nel prime time. La povera Cristina Parodi, conduttrice de La vita in diretta nonché moglie del sindaco di Bergamo (vicino al premier Matteo Renzi), è invece rimasta al palo.

Superospite canoro della serata sarà Andrea Bocelli, già al fianco della Clerici nella serata di Conto alla Rovescia trasmessa un anno fa dall'appena inaugurata Piazza Gae Aulenti. Il grande tenore italiano si esibirà in concerto, accompagnato dall'orchestra e dal coro del Teatro alla Scala.

In platea siederanno i massimi vertici istituzionali italiani, della regione Lombardia e della città di Milano, i vertici organizzativi dell'espozione universale e anche i massimi rappresentanti delle delegazioni internazionali, compresi diversi capi di Stato e di governo di Paesi ospiti. Il giorno dopo, il 1 maggio, l'apertura ufficiale dell'esposizione sarà trasmessa sempre in diretta dal Tg1.

Antonellina Clerici, che intanto dice di soffrire di tachicardia e attacchi di ansia in attesa del debutto di Senza parole, si conferma la vera madrina Rai dell'Expo. La Rai ha sempre creduto in lei (preferendola allo stesso Flavio Insinna) dal momento che le ha affidato tutti gli speciali istituzionali. Come dimenticare la sua co-conduzione a dicembre di Un mondo da amare, in cui ha accompagnato Bruno Vespa come la più accondiscendente delle donne in cucina?

Con Bonolis sarà diverso, soprattutto perché il mattatore riceve l'ennesima liberatoria da Mediaset a distanza da un anno, dopo aver straordinariamente condotto una serata dedicata ai 100 anni del Coni, a giugno 2014, sempre su Rai1.

Che per Paolino si tratti di un'ulteriore manovra di riavvicinamento alla prima rete, per raccogliere l'eredità di Carlo Conti a Sanremo 2016?

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: