Golden Globe 2015, vincitori: trionfano The Affair, Transparent e Fargo

Golden Globe 2015: tutti vincitori e il racconto della cerimonia di premiazione andata in onda questa notte.

Golden Globes 2015 The Affair

Golden Globe 2015 Vincitori - La Hollywood Foreign Press Association questa notte ha deciso di dare una rinfrescata alla serialità americana premiando esclusivamente prodotti recenti. Così, se nella categoria drama, orfana di Breaking Bad, ha trionfato la serie rookie Showtime The Affair, nella categoria comedy l'ha spuntata la nuova serie Amazon Transparent. I due show hanno raddoppiato portandosi a casa rispettivamente il premio per la migliore attrice protagonista di una serie drama (Ruth Wilson) e quello per il migliore attore protagonista di una serie comedy (Jeffrey Tambor). Si aggiudica due globi anche Fargo (migliore miniserie/film tv e migliore attore protagonista - Billy Bob Thornton), che detronizza True Detective (zero tituli) e batte pure The Normal Heart (che si deve accontentare di annoverare nel suo cast il migliore attore non protagonista, Matt Bomer).

Sorprendono le vittorie di Gina Rodriguez, di Maggie Gyllenhaal e di Joanne Froggatt: la protagonista di Jane The Virgin, migliore attrice protagonista di una serie comedy, è stata capace di battere tanto le veterane Edie Falco e Julia Louis-Dreyfus, quanto le giovani affermate Lena Dunham e Taylor Schilling; l'attrice che ha interpretato Nessa Stein in The Honorable Woman, migliore attrice di una miniserie / film tv, ha superato la favorita Frances McDormand e la pluripremiata Jessica Lange; la Froggatt (Anna Bates di Downton Abbey) si è aggiudicata il Golden Globe come migliore attrice non protagonista avendo la meglio su Kathy Bates e Allison Janney.

Le certezze della serata: Kevin Spacey all'ottava nomination si è aggiudicato il premio come migliore attore di una serie tv drammatica (House of Cards); la tv come la conoscevamo è morta, dato che i canali via cavo, che avevano soppiantato negli ultimi anni i canali in chiaro, ora devono cedere qualche premio alle nuove realtà on demand (con Amazon che ha la meglio su Netflix).

Prima di lasciarvi alla lista completa dei vincitori (su Cineblog trovate l'approfondimento sui vincitori delle categorie cinematografiche dei Golden Globe Awards), mi permetto di fare un plauso ai traduttori di Sky che hanno reso giustizia ad uno show veloce, piacevole e asciutto (anche se, come da tradizione, pieno zeppo di pubblicità).

Golden Globe 2015: vincitori

Miglior drama

: The Affair, Showtime.

Miglior comedy: Transparent, Amazon.

Miglior attore di una serie tv drama: Kevin Spacey, per il ruolo di Francis J. Underwood in House of Cards (Netflix)

Miglior attrice di una serie tv drama: Ruth Wilson, per il ruolo di Alison Lockhart in The Affair (Showtime).

Miglior attore di una serie tv comedy: Jeffrey Tambor, Transparent (Amazon).

Miglior attrice di una serie tv comedy: Gina Rodriguez, Jane The Virgin (The CW).

Miglior miniserie o film-tv: Fargo, Fx.

Miglior attore in una miniserie o film-tv: Billy Bob Thornton, Fargo (FX).

Miglior attrice in una miniserie o film-tv: Maggie Gyllenhaal, per il ruolo di Nessa Stein in The Honorable Woman (Bbc Two).

Miglior attore non protagonista in una serie tv, miniserie o film-tv: Matt Bomer, The Normal Heart (HBO).

Miglior attrice non protagonista in una serie tv, miniserie o film-tv: Joanne Froggatt, per il ruolo di Anna Bates in Downton Abbey (Itv)

Golden Globe 2015 vincitori

Golden Globe 2015 diretta


5.02 La diretta è finita.

5.00 Meryl Streep annuncia l'ultimo premio della serata, quello assegnato al miglior film drammatico. Il Golden Globe 2015 va a Boyhood.

4.53 Gwyneth Paltrow annuncia il premio per il migliore attore di un film drammatico. Vince Eddie Redmayne per La teoria del tutto.

4.51 Matthew McConaughey annuncia il premio per la migliore attrice protagonista di un film drammatico. Vince Julianne Moore.

4.45 Robert Downey Jr. annuncia il vincitore per la categoria miglior film comedy. Vince The Grand Budapest Hotel di Wes Anderson.

4.43 Channing Tatum presenta Foxcatcher.

4.37 Sale sul palco Oprah Winfrey per presentare Selma.

4.32 Amy Adams annuncia il vincitore della categoria miglior attore di una comedy. Vince Michael Keaton per Birdman.

4.25 Chris Pratt e Anna Faris. Ultima categoria televisiva. Migliore attrice di una serie tv drammatica. Vediamo chi vince... SORPRESA! Il Golden Globe va a Ruth Wilson per il ruolo di Alison Lockhart in The Affair (Showtime).

4.23 Harrison Ford sale sul palco per annunciare il vincitore del premio per la migliore regia. Vince... Richard Linklater per Boyhood.

4.21 Owen Wilson presenta il film di Grand Budapest Hotel.

4.06 Julianna Margulies e Don Chadle annunciano il premio Cecil B. DeMille (premio alla carriera) a George Clooney. I due attori scherzano sulla loro amicizia con George. Dopo una clip e la standing ovation George Clooney sale sul palco per ritirare l'ambito premio.

Golden Globes 2015 Kevin Spacey

3.58 Katherine Heigl e David Duchovny presentano la categoria miglior attore di una serie drammatica. Il Golden Globe va a... Kevin Spacey, per il ruolo di Francis J. Underwood in House of Cards (Netflix). L'attore, nominato lo scorso anno, vince per la prima volta dopo otto nomination. Kevin Spacey esordisce dicendo: "Questo è solo l'inizio della mia vendetta".

3.57 Catherine Zeta Jones presenta Pride.

Golden Globes 2015 The Affair

3.53 Salgono sul palco Paul Rudd e Adam Levine. Si annuncia la migliore serie tv drammatica. Attenzione... Trionfa The Affair (Showtime).

Golden Globes 2015 Maggie Gyllenhaal

3.46 Si annuncia la Miglior attrice per una miniserie o film tv. Sorpresa!!! Vince Maggie Gyllenhaal, per il ruolo di Nessa Stein in The Honorable Woman (Bbc Two). L'attrice (prima vittoria alla terza nomination) ringrazia tutti e ricorda che la tv e il cinema offrono belle parti di donne forti.

3.43 Si annuncia il miglior film straniero. Vince il russo Leviathan.

Golden Globes 2015 Jeffrey Tambor

3.34 Jane Fonda e Lily Tomlin, prossime protagoniste di Grace and Frankie, salgono sul palco per annunciare il vincitore della categoria migliore attore comedy. Vince Jeffrey Tambor per il ruolo di Mort/Maura in Transparent. Ringraziamento alla moglie. Dedica alla comunità transgender per il coraggio, per l'ispirazione, per la pazienza e per aver permesso a loro di essere parte del cambiamento.

3.32 Jack Black (che sta invecchiando) presenta Boyhood.

3.30 Il premio per la miglior sceneggiatura va a Birdman. Ritira il premio Alejandro González Iñárritu.

3.26 Kristen Wiig e Bill Header presentano la categoria miglior sceneggiatura. Prima, però, i due attori scherzano sull'importanza della sceneggiatura nel cinema.

3.25 Tina Fey e Amy Poehler, insieme alla soldatessa Nord Coreana, scherzano sullo show e sui programmi (in particolare su Orange is the new black).

3.18 Jared Leto prima di annunciare la nuova categoria ricorda i fatti francesi e dice:"Je suis Charlie". Si premia la migliore attrice non protagonista di un film comedy. Vince Patricia Arquette per Boyhood.

3.16 Entra Kate Hudson che presenta Into The Woods.

3.12 Kevin Hart e Salma Hayek salgono sul palco, introducono Miss Golden Globe Mamie Gummer, poi annunciano il vincitore della categoria Film d'animazione. Vince Dragon Trainer 2.

3.03 Ricky Gervais entra in scena col bicchiere di vino e giura di non voler rovinare l'atmosfera... ovviamente fa il contrario, poi presenta la categoria della migliore attrice di un film comedy. Vince Amy Adams per Big Eyes.

3.02 Clive Owen presenta La teoria del tutto.

Golden Globes 2015 Matt Bomer

2.58 Katie Holmes e Seth Meyers scherzano sui nominati che non vincono ai Golden Globes, poi presentano il premio per il migliore attore non protagonista di serie o film tv. Il vincitore è Matt Bomer per The Normal Heart. Prima vittoria alla prima nomination per Matt Bomer. L'attore, visibilmente emozionato, ringrazia tutti, poi il marito e i tre figli. Il finale è dedicato a coloro che hanno perso la vita a causa dell'HIV.

2.51 Prince presenta il premio per la migliore canzone in un film... Vince: John Legend per la canzone Glory di Selma La strada per la libertà.

2.48 Sienna Miller e Vince Vaughn presentano il premio per la colonna sonora di un film... Vince Johann Joannsson, La teoria del tutto.

2.46 Melissa McCarthy presenta il film nominato St. Vincent.

Golden Globes 2015 Transparent

2.39 Siamo al Golden Globe 2015 per la migliore Comedy. Vince Transparent, serie Amazon. Ringraziamenti d'obbligo. Premio dedicato alla comunità dei trans e a tutti coloro che fanno coming out. Prima vittoria per Amazon. Rosicherà Netflix?

Golden Globes 2015 Gina Rodriguez

2.36 Kerry Washington e Bryan Cranston annunciano due premi. Il primo è il Golden Globe alla migliore attrice protagonista di una serie comedy. Il premio va a Gina Rodriguez, Jane The Virgin. Anche per lei: prima vittoria alla prima nomination. L'attrice ringrazia tutti, poi piangendo si ricorda del padre.

2.34 Standing Ovation per il discorso del presidente della Hollywood Foreign Press Association, che ricorda che ovunque, dalla Corea Del Nord a Parigi, deve esserci libertà di parola.

2.32 Altro Sketch delle conduttrici, altra presa in giro della questione Cinema USA vs. Corea del nord.

Golden Globes 2015 Billy Bob Thornton

2.28 Prima riflessione: Fargo con due premi su tre, tra le miniserie / film tv ha già vinto. The Normal Heart dovrà sperare in Bomer, True Detective rimarrà a secco...

2.24 Sempre la Lopez e Renner annunciano il vincitore del premio per il miglior attore di una miniserie o film tv. Vince Billy Bob Thornton, Fargo. Prima vittoria per Thornton alla prima nomination. L'attore ringrazia dicendo semplicemente... "Grazie".

Golden Globes 2015 Fargo

2.22 Jennifer Lopez e Jeremy Renner salgono sul palco per la miglior miniserie o film tv. Vince Fargo, Fx.

Golden Globes 2015 Joanne Froggatt

2.15 I protagonisti di 50 sfumature di Grigio annunciano la migliore attrice non protagonista di una serie tv... il premio va, a sorpresa, a Joanna Froggatt (primo Golden Globe) per il ruolo di Anna Bates in Downton Abbey.

2.12 Salgono sul palco Benedict Cumberbatch e Jennifer Aniston. I due attori presentano il primo premio della serata... Quello per il miglior attore non protagonista di un film... vince J.K. Simmons, per Whiplash.

2.09 Quello che sorprende, in positivo (e non dovrebbe sorprendere, se non fosse che abbiamo cose orribili), è la traduzione simultanea proposta da Sky Atlantic. Finalmente qualcosa di ben fatto.

Golden Globes 2015 e

2.01 Tina Fey e Amy Poehler salgono sul palco. Prendono in giro prima The Interview vs. Corea del Nord, poi gli ospiti. Il loro sketch iniziale dovrebbe iniziare 8 minuti...

Golden Globes 2015 d

2.00 Puntuale come un orologio svizzero inizia la cerimonia di premiazione dei Golden Globe Awards 2015.

Golden Globes 2015 c

1.52 Meno di dieci minuti e il red carpet lascerà spazio alla cerimonia di premiazione dei Golden Globe Awards. Attendiamo...

Golden Globes 2015 b

1.32 Le star, che continuano ad alternarsi sul red carpet, parlano dei propri progetti futuri e commentano le nomination. Ovviamente l'attenzione finisce sugli abiti che indossano le star.

Golden Globes 2015 a

1.20 Golden Globe Awards 2015 - Mancano 40 all'inizio della cerimonia di premiazione. Sul red carpet sono già arrivate le star. Preparatevi a passare la notte insieme a noi.

Golden Globe 2015: anticipazioni


US-ENTERTAINMENT-GOLDEN GLOBE AWARDS-NOMINATION ANNOUNCEMENT

Golden Globe 2015 - Questa notte al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills si terrà la cerimonia di premiazione della settantaduesima edizione dei Golden Globe Awards, i premi assegnati ai migliori film, ai migliori programmi tv e ai migliori protagonisti del 2014.

La serata, presentata da Tina Fey e Amy Poehler (alla terza conduzione consecutiva), sarà trasmessa in diretta da Sky Atlantic HD a partire dalle due di notte. Il live, però, inizierà già all'una con il collegamento con il red carpet. L'evento, poi, sarà riproposto, sempre da Sky Atlantic HD, ma rimontato, lunedì 12 gennaio alle 18.00.

Golden Globe Awards 2015: pronostici tv

DRAMA

Con l'assenza giustificata (è finita nel 2013) di Breaking Bad dalla lista dei nominati le categorie DRAMA sono un punto di domanda: il premio per la migliore serie dovrebbe andare a uno tra The Good Wife e House of Cards, con la rookie The Affair outsider. Se la serie CBS o la serie Netflix dovessero portarsi a casa il premio più importante, potrebbero esserci delle sorprese tra le attrici: Robin Wright, trionfatrice lo scorso anno, e Julianna Marguilies potrebbero rimanere a bocca asciutta e il premio finirebbe a una tra Claire Danes (Homeland) e Viola Davis (How to Get Away With Murder). Tra gli attori è favorito Kevin Spacey (House of Cards), ma bisogna tenere d'occhio Clive Owen (The Knick) amato dalla stampa estera.

COMEDY
Anche tra le comedy la situazione è incerta: assente la vincitrice della passata edizione (Brooklyn Nine-Nine), il premio potrebbe andare ad una outsider, quindi o Transparent o Jane The Virgin. Se così fosse sarebbero fuori dai giochi sia Girls che Orange is the New Black. Tra le attrici la favorita è Julia Louis-Dreyfus, che ha già vinto agli Emmy con Veep, ma non ai Golden Globes. La sorpresa potrebbe essere Gina Rodriguez (Jane The Virgin). Tra gli attori Jeffrey Tambor, grazie a Transparent, ha una possibilità di battere l'amato Louis C.K. (Louie).

MINISERIE/FILM TV
The Normal Heart è il blockbuster, True Detective e Fargo sono le miniserie già diventate cult. La vittoria dovrebbe essere affare loro, perché è molto probabile che Olive Kitteridge si porti a casa il premio per la migliore attrice grazie Frances McDormand (favorita su Jessica Lange AHS). Tra gli attori è data per certa la vittoria di Matthew McConaughey (True Detective), ma attenzione al duo di Fargo (Martin Freeman - Billy Bob Thornton).

MIGLIORE ATTORE/ATTRICE NON PROTAGONISTA
Tra gli attori non protagonisti è quasi certa l'affermazione di Matt Bomer (già vincitore ai Critics' Choice Award e nominato agli Emmy) grazie alla sua interpretazione in The Normal Heart, mentre tra le attrici non protagoniste se la giocano Uzo Aduba (Orange is the new black) e Allison Janney (Mom).

Golden Globe Awards 2015: pronostici cinema


Le nomination cinematografiche dei Golden Globe Awards 2015 vedevano in testa Birdman con sette candidature, seguito da The Imitation Game e Boyhood. Venerdì, però, il sito ufficiale dei Golden Globes ha pubblicato per qualche minuti i nomi dei film vincitori, ovvero Selma e Into the Woods. Non si può parlare di SPOILER, perché, dico della Hollywood Foreign Press Association, si trattava solo di un test in vista della cerimonia ufficiale. Prendendo per vere le dichiarazioni ufficiali, qualora il miglior film drammatico non fosse Selma e il miglior film comedy non fosse Into the Woods, a giocarsi i premi delle due categorie principali sarebbero Boyhood o The Imitation Game (Miglior Drama) e Birdman (Miglior Comedy).

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 68 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO