Dopo Tg5 al posto di Finalmente fiesta. Mimun si riprende Canale5, Brachino e Giordano "solo" sul digitale

Ecco quello che i comunicati non dicono: tira aria di rimescolamenti (e ridimensionamenti) nell'informazione Mediaset. Alla vigilia dell'estate vi annunciavamo, con tanto di logo ufficiale, il nuovo access informativo del weekend di Canale5. Da domenica 3 giugno alle 20.40 sarebbe dovuto partire Finalmente Fiesta!, l'ennesima rubrica a cura di News Mediaset.

A quanto pare Mediaset deve averci ripensato per evitare il bagno di sangue contro gli Europei. Così alla domenica, in giugno, si sono alternate puntate da recuperare di Striscia la notizia (per via del terremoto in Emilia) e Veline (per via della concomitanza con l'Italia) o semplicemente film partiti in anticipo alle 20.40.

Ora, però, Canale 5 tornerà sì ad avere un presidio estivo di attualità, ma non sarà di gossip come lo stesso Mario Giordano ci aveva abituato sino all'anno scorso, con il suo Bikini. L'ex storico direttore di Studio Aperto, oggi al timone di News Mediaset e Tgcom24, è reduce dalla soppressione di People, settimanale domenicale andato in onda nello scorso autunno per poche puntate (al suo posto è tornato l'affidabile Paperissima Sprint). In più non è stato ingiustamente riconfermato il suo Storie di donne, pregevole esperimento della seconda serata, nato da una collaborazione con Alberto D'Amico, che Canale5 aveva trasmesso con buon successo l'estate scorsa.

Foto © TM News

Dal domani alle 20.40, dopo l’edizione serale del notiziario di Canale 5, andrà in onda Dopo Tg5, approfondimento domenicale di informazione e news. Per tutta l’estate, il programma approfondirà ulteriormente i fatti salienti della cronaca, dell’attualità, della politica, dell’economia, di costume e società.

Una sorta di rivincita del telegiornale diretto da Clemente Mimun, che dai tempi di Verissimo (gestione Paola Perego) non curava programmi di approfondimento a tutto tondo sotto la propria testata, mentre ora si sbizzarrisce alla domenica anche col Tg5 Bau e Miao.

La sola eccezione in questi anni era Terra, che dalla prossima stagione - scongiurando le voci di una soppressione totale - si sposta su Rete4 sempre in seconda serata. Ma come farà Terra a restare sotto la responsabilità editoriale del Tg5 se lascia Canale5? Si prefigura un passaggio al Tg4?

Da Rete4, invece, trasloca su Tgcom24 Top Secret, il programma di cronaca firmato da Claudio Brachino. Dopo la sospensione dello stesso in prima serata su Rete4, nella scorsa stagione, per bassi ascolti (motivo per cui anche Dentro la notizia di Brachino, prima parte di Domenica Cinque, è stata soppressa in corsa), il direttore di Videonews torna sul canale 51 del digitale terrestre con quattro speciali, ogni domenica alle 21.30.

Domani parlerà dell'omicidio del giudice Borsellino, a cui seguiranno Vaticanleaks, la tragedia di Brindisi e le scomparse di bambini più irrisolte degli ultimi anni.

Videonews, intanto, è costretta a riparare ancora dopo il fallimentare debutto di Quinta colonna condotto da Salvo Sottile (1.811.000 telespettatori e il 10,73%). Come annunciato da lui stesso su Twitter, il programma dalla prossima settimana si trasferisce al martedì: così eviterà la sovrapposizione a Super Quark, che lo ha praticamente doppiato.

  • shares
  • +1
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: