Tutti pazzi per amore e Squadra Antimafia avranno un remake in America?

Tutti pazzi per amore Squadra antimafia-Palermo oggi
"Tutti pazzi per amore" e "Squadra antimafia-Palermo oggi" potrebbero diventare delle serie televisive americane. A dare la notizia di un interessamento dell'industria televisiva statunitense verso due tra le fiction italiane più di successo ed amate degli ultimi anni è stata la produttrice Gina Matthews durante una masterclass al Roma Fiction Fest 2011, terminato la settimana scorsa (qui l'elenco dei vincitori).

Occasione dell'incontro è stata la presentazione di "Missing", serie tv prodotta dalla Matthews e dal marito Grant Scharbo (i due hanno anche lavorato a "The Gates"), in onda in midseason sulla Abc. La masterclass, che avrebbe dovuto (e lo ha fatto) focalizzarsi sulle difficoltà di produrre uno show fuori dall'America ("Missing" è stato girato in Europa), ha regalato ai presenti una voce che, se si concretizzasse, farebbe felici Publispei e Taodue.

La Matthews, durante l'incontro, ha parlato dell'importanza di trattare in una serie temi che siano universali, affinchè questa possa interessare anche il mercato estero ed essere venduta. Tra i temi di questo tipo, spicca sicuramente l'amore, ed ecco che la produttrice ha annunciato l'intenzione di lavorare ad una versione americana di "Tutti pazzi per amore", fiction di Raiuno con Emilio Solfrizzi ed Antonia Liskova, dal titolo "Crazy for love" e che, in questi mesi, è allo stato di "pitching" (ovvero di contrattazione tra produttori ed eventuali studi e network interessati al progetto). La produttrice ha ammesso di essere stata a pranzo con Carlo Bixio, scomparso qualche mese fa, con cui avrebbe parlato della sua idea.

A questa notizia (di cui ci è giunta segnalazione grazie al blog Fino all'ultimo fotogramma, e che abbiamo in seguito verificato con diverse fonti), poi, se ne è aggiunta un'altra: la stessa produttrice starebbe lavorando ad un remake di "Squadra Antimafia-Palermo oggi" ("Antimafia Squad"), per la quale sembra essere interessata la Abc, tanto che gli Abc Studios avrebbero dato l'ok per una versione ambientata a Philadelphia. In entrambi i casi, però, non c'è stata l'acquisizione del format, ma solo dei diritti di sviluppo, che permettono alla casa di produzione di lavorare "in proprio" alla serie, senza dover rispettare i paletti dei produttori da cui l'hanno acquistata.

Niente di concreto, dunque, almeno da qui alla prossima stagione televisiva. Se però i progetti dovessero andare in porto, sarebbe, dicevamo, una bella soddisfazione per le due case di produzione italiane. In particolare, per Taodue, che si ritroverebbe così nel giro di un anno ad aver fatto parlare di sè all'estero, dopo la notizia dell'acquisizione di Lionsgate del format di "Intelligence" (oltre che di "Amiche mie").

La notizia è stata data all'interno della masterclass dedicata a "Missing", la serie con Ashley Judd girata lungo tutta l'Europa. La storia è quella di una madre (la Judd), ex spia, che si mette alla ricerca del figlio scomparso a Roma, sfruttando il suo talento e la sua esperienza, e girando le città più belle d'Europa pur di ritrovarlo.

  • shares
  • +1
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: