La Compagnia del Cigno 2 ci sarà?

Rai Fiction non si è ancora espressa, ma le probabilità di una seconda stagione de La Compagnia del Cigno sono buone, grazie agli ascolti della prima stagione

Per Raiuno La Compagnia del Cigno è stata una scommessa vinta: l'ultimo episodio, in onda questa sera, 4 febbraio 2019, regalerà alla fiction ideata e diretta da Ivan Cotroneo altri ottimi ascolti, aumentando le probabilità che la serie possa avere una seconda stagione, che per ora non è ancora stata confermata da Rai Fiction.

Le prime cinque puntate della serie con, tra gli altri, Alessio Boni, Anna Valle, Alessandro Roja e Rocco Tanica, hanno ottenuto una media di 5,4 milioni di telespettatori (23% di share), riuscendo a contrastare molto bene la concorrenza del ritorno di Adriano Celentano su Canale 5. Dal punto di vista degli ascolti, quindi, una seconda stagione è più che probabile.

Per quanto riguarda le storie raccontate, anche in questo caso non ci dovrebbero essere problemi: Cotroneo (che ha scritto la serie con Monica Rametta) ha abituato il pubblico a lasciare in sospeso, all'interno delle sue serie, alcune sottotrame, ed a non dare dei finali del tutto conclusivi, proprio per trovare degli agganci da cui partire con il racconto nel caso di nuove stagioni.

E le idee, con i sette protagonisti pronti ad affrontare il saggio di fine anno ed a rinsaldare la loro amicizia, ce ne dovrebbe essere tante: la loro giovane età e le varie situazioni sentimentali e familiari che si portano dietro possono dare numerosi spunti per nuovi episodi.

"Per Rai Fiction è la conferma di una linea editoriale che mette al centro la missione del servizio pubblico", aveva detto Eleonora Andreatta, direttore di Rai Fiction, il giorno dopo il debutto della serie, "l'attenzione a un pubblico che cambia, i giovani in particolare, la fiducia nella loro capacità e nella loro speranza di futuro". Parole che fanno immaginare che ci sia la volontà di realizzare una seconda stagione.

  • shares
  • Mail