Adrian, da gennaio su Canale 5. Celentano raddoppia e aggiunge uno show teatrale da Verona

La graphic novel del Molleggiato pronta a vedere la luce. Insieme ad essa anche uno show dal Camploy di Verona.

Chi segue un po' le dinamiche dei palinsesti saprà sicuramente che Adrian, il nuovo progetto di Adriano Celentano, è il tormentone chi si insegue in ogni presentazione ufficiale. Caldeggiata da Mediaset già nel lontano 2015, dopo un rincorrersi di smentite, ritardi e posticipazioni, la graphic novel del Molleggiato dovrebbe vedere la luce nel gennaio del 2019.

Quello che sappiamo - anche grazie a delle brevi clip pubblicitarie girate su Canale 5 le scorse settimane - è che il Ragazzo della Via Gluck ha lavorato negli ultimi sette anni a questa serie animata, e che lo ha fatto con un cast di primissima scelta: musiche di Nicola Piovani, disegni di Milo Manara, animazioni avveniristiche provenienti dall'Asia.

A confermare la messa in onda invernale, oltre al Vice Presidente di Mediaset Pier Silvio Berlusconi nelle presentazioni dei palinsesti dello scorso luglio, ci ha pensato anche Claudia Mori, moglie dell'artista, che nei primi giorni di ottobre aveva confessato a Repubblica:

Adrian verrà trasmesso a partire da gennaio per 8 lunedì in prima serata su Canale 5, una diretta di due ore, e l’ultima puntata verrà divisa in due parti, lunedì e martedì. Lì si ascolteranno molte delle sue canzoni più note e le musiche di Nicola Piovani. E ci saranno anche Lillo e Greg. L’unica certezza è non aspettarsi monologhi: l’Adriano di oggi assomiglia ad Adrian.

Ad aggiungere nuovi dettagli ci ha pensato - con una dichiarazione a sorpresa - il sindaco di Verona Federico Sboarina, annunciando che Adriano Celentano avrebbe scelto la città scaligera per allestire un nuovo show televisivo. Oltre alla serie animata sembra quindi che l'artista abbia deciso di costruire uno spettacolo teatrale che integri il racconto e che si alterni ad esso, in una messa in scena "fisica".

Queste le parole dell'amministratore cittadino:

Uno show in nove puntate, in onda dal teatro Camploy di Verona, atteso su Canale 5 da gennaio a marzo. In sala ci sarà pubblico pagante [...] Il progetto di Celentano sarà artistico-sociale, nel senso che non sarà unicamente all’interno del teatro ma anche in esterno, per raccontare le caratteristiche del quartiere.

La location selezionata non è quindi l'Arena di Verona (dove l'artista ha portato in scena il suo Rock Economy nel 2012) ma il più raccolto Camploy. Il Teatro è posizionato in zona Veronetta, quartiere popolare e multiculturale, riqualificato da qualche anno grazie alla presenza di un polo universitario, e quindi di fervida movida giovanile.

Ad aggiungere un nuovo capitolo a questa lunga saga musico-televisiva sono state alcune indiscrezioni riportate sul numero odierno di Tv Sorrisi e Canzoni. Pare che la Mori sia stata avvistata nel quartiere per dei sopralluoghi e che il Clan Celentano - capitanato da Adriano - sia già in viaggio verso il capoluogo veneto dove si stabilirà nei prossimi tre mesi per mettere a punto lo show.

  • shares
  • +1
  • Mail