Zelig, morte Anna Rita Luceri: la famiglia attende esito dell’autopsia

La comica pugliese nel 2021 aveva lasciato il gruppo delle Ciciri e Tria.

Si è spenta due settimane fa a 48 anni l’attrice Anna Rita Luceri, nota al grande pubblico come una delle tre comiche del gruppo Ciciri e Tria, con il quale aveva partecipato a Zelig (impersonavano delle signore che intonavano canzoni pop come fossero brani di chiesa), ma anche a Domenica Cinque, Tù sì que vales ed Eccezionale veramente, il talent show di La7 che andava alla scoperta di nuovi comici.

Ma Anna Rita Luceri nella sua Puglia non era conosciuta solo per i suoi sketch con le colleghe Carla Calò e Francesca Sanna, bensì aveva avviato un’interessante carriera come cantante del gruppo progressive Abash e di un altro più di stampo discodance come i Kiss and the gang. Tuttavia le cause della scomparsa dell’artista non sono ancora del tutto chiare, come ha dichiarato a Fanpage Maurilio Gigante, marito di Luceri e al suo fianco in entrambi i gruppi.

Gigante ha raccontato che proprio la sera dell’ultimo concerto con i Kiss and the gang – il 29 luglio a Porto Cesareo (Lecce) – la moglie aveva accusato stanchezza, ma aveva dei linfonodi ingrossati sul collo che le destavano preoccupazione. Il giorno dopo è iniziata quella che il marito ha definito “una via crucis”: febbre a 41 gradi il giorno dopo, un peggioramento che l’ha portata il 6 agosto in rianimazione ed un collasso otto giorni dopo, con i medici che erano riusciti a recuperarla.

Il marito spiega che i motivi della sua scomparsa non siano ancora noti:

“È stata fatta l’autopsia, l’abbiamo chiesta noi. Aspettiamo delle risposte, sperando arrivino. Sappiamo che il midollo è andato in necrosi quasi subito. E poi delle macchie, che all’inizio aveva sulla pelle, si sono estese su polmoni e cervello. Come dicevo, è arrivata in ospedale che era già in coma vigile. Poi era sempre sedata. L’unica cosa che mi dà conforto è che, da quanto mi hanno detto, almeno negli ultimi giorni non ha sofferto”.

Nel 2021 Anna Rita Luceri aveva lasciato le Ciciri e Tria con le quali si era esibita a Zelig per dedicarsi solo alla carriera di cantante, ma con le altre due colleghe era rimasta in ottimi rapporti.