Viva Rai 2! visibile in tutto il mondo: da lunedì 23 gennaio il morning show di Fiorello sbarca anche su Rai Italia

Il programma del mattino della seconda rete disponibile nei cinque continenti.

Fiorello alla conquista del mondo: da lunedì 23 gennaio il morning show Viva Rai 2! condotto dallo showman siciliano con la partecipazione di Fabrizio Biggio e Mauro Casciari sarà disponibile su Rai Italia, il canale dedicato agli Italiani all’estero.

Chissà come mai ai dirigenti Rai sia venuto in mente di programmarlo solo ora ad un mese dal debutto dato l’appeal del protagonista, ma si tratta indubbiamente di un’ottima notizia per i connazionali che si trovano in altri Paesi.

Come da pronostico Viva Rai 2! si sta rivelando il miglior show di intrattenimento della stagione tv 2022-2023: Fiorello alle sette del mattino è in forma smagliante, è una mitragliatrice di battute anche improvvisate. La scrittura del programma convince, per non parlare delle coreografie a cura di Luca Tomassini con talentuosi ballerini che si esibiscono a volte seminudi al freddo e al gelo.

E nonostante l’orario poco adatto ai personaggi dello star system, davanti al glass box di via Asiago a Roma c’è la fila pur di fare una comparsata da Fiore. Una delle ospitate più esilaranti è stata sicuramente quella di Marco Masini, al quale è stato fatto spostare il pianoforte mentre si stava esibendo per far passare un taxi. Lo showman ha poi chiesto al cantante di “masinizzare” alcune canzoni lontane dalla sua comfort zone come Ciao ciao de La Rappresentante di Lista e Pedro di Raffaella Carrà, con risultati esilaranti.

In origine la collocazione della trasmissione non era di certo la seconda rete: lo show era stato previsto in un primo momento su Rai 1, ma i giornalisti del Tg1 e la direttrice Monica Maggioni si erano opposti ferocemente alla decisione, con il diretto interessato che ha poi trovato poco elegante – e diremmo giustamente – il comunicato stampa redatto dal comitato di redazione del notiziario in onda sull’ammiraglia. Il comico si è poi preso la rivincita battendo negli ascolti il Tg1.