Two Weeks To Live con Maisie Williams su Sky la fine del mondo è vicina…o forse no

Tutti gli episodi della serie tv subito disponibili in streaming e on demand

Debutta oggi a Santo Stefano, domenica 26 dicembre, su Sky Atlantic con tutti gli episodi in streaming e on demand la serie comedy-thriller con Maisie Williams (Game of Thrones) Two Weeks To Live. La surreale storia di una ragazza che vive isolata con la madre, che dopo l’incontro con due ragazzi pensa il mondo finirà entro due settimane. La serie è una produzione Sky-HBO Max, andata in onda nel 2020 nel Regno Unito creata da Gaby Hull e diretta da Al Campbell.

Two Weeks to Live, la trama

Two Weeks To Live racconta la storia di Kim una ragazza di 21 anni, cresciuta in isolamento nei boschi scozzesi insieme alla madre. Convinta che il mondo sia destinato a finire presto, costretta a prendere finte medicine per l’immunità, Kim decide un giorno di partire all’esplorazione del mondo. Seguendo una lista di cose da fare prima della fine del mondo, incontra due fratelli in un pub.

Dopo averla portata a casa con loro, i due fratelli decidono di farle uno scherzo e attraverso un sito che crea fake news le fanno credere che il mondo sta per finire veramente e che a causa di un’esplosione nucleare mancano solo due settimane. Kim deve così accelerare la sua lista di cose da fare e tra queste c’è uccidere l’uomo che le aveva ammazzato il padre quando era solo una bambina. Ma questo “scherzo” farà precipitare Kim e i due ragazzi in un mare di disavventure.

Two Weeks to Live, la programmazione su Sky

Tutti i sei episodi di Two Weeks To Live sono in onda il giorno di Santo Stefano 26 dicembre su Sky Atlantic dalle 21:15, disponibili on demand e in streaming su NOW. Gli episodi hanno una durata di circa 20/30 minuti.

Two Weeks to Live è da vedere?

C’è un po’ di The End of The F**ing World con un pizzico di Killing Eve in questa Two Weeks To Live, comedy-thriller disponibile su Sky e NOW con tutti i suoi 6 (brevi) episodi disponibili. La serie vive di momenti, di scene divertenti costruite all’interno di una narrazione che risulta complessivamente farraginosa e frettolosa. Proprio la sua brevità (in 3 ore si finisce tutta) la rende però particolarmente piacevole da vedere soprattutto grazie alla sua protagonista.

Maisie Williams ruba fin da subito la scena con le sue esplosioni di violenza improvvisa con il sorriso sulle labbra, cui fa da contraltare Sian Clifford che ha la capacità di restare impassibile anche nelle situazioni più improbabili. Kim è una ragazza cresciuta in un isolamento forzato nei boschi insieme alla madre. Le due sono fuggite dopo che il padre è stato ucciso da un criminale diversi anni prima. E quando l’ingenua Kim viene ingannata da due fratelli che le fanno crede che la fine del mondo è imminente, Kim come prima cosa decide di andare a vendicare il padre. E la scena di lotta con il criminale è tra le migliori della serie per violenza e comicità.

La sensazione è però quella di trovarsi davanti a un esercizio creativo, nè la parte comica, nè quella thriller vengono portate avanti fino in fondo. L’equilibrio tra le parti è così precario che solo la rapidità la salva dal precipizio. Pur regalando momenti divertenti, situazioni in cui l’ironia del mondo thriller prevale e le battute stemperano la tensione, Two Weekes To Live sembra una serie destinata a durare come le feste: rapidi momenti di felicità che spariscono appena finite.

Two Weeks to Live
Foto Sky

Two Weeks to Live, il cast

La protagonista della serie tv da oggi 26 dicembre su Sky e NOW in streaming è conosciuta in tutto il mondo. Si tratta infatti di Maise Williams, reduce da Game of Thrones, che interpreta qui Kim Noakes ventunenne che scopre per la prima volta il mondo. Anche la madre di Kim l’avrete magari già vista, è infatti Sian Clifford protagonista di Fleabag e Quiz.

I due ragazzi che Kim incontra sulla sua strada Nicky e Jay sono interpretati da Mawaan Rizwan e Taheen Modak. Nel cast anche Jason Flemyng nei panni di Brooks, Michael Begley in quelli di Ian, Thalissa Teixeira è Thomposon, Kerry Howard è Beth.

Two Weeks to Live 2 si fa?

La serie Two Weeks to Live è presentata come una miniserie anche se non ci sono state indicazioni nette nè in un senso nè nell’altro. Dopo la messa in onda inglese su Sky One del 2020 Maisie Williams aveva lasciato uno spiraglio per il ritorno della sua Kim ma non c’è poi stata alcuna comunicazione in merito. Alla fine del sesto episodio le vicende si concludono in un certo senso, ma le storie dei protagonisti e in particolare di Kim, potrebbero allo stesso modo proseguire.