Tutto chiede salvezza, Netflix: uscita, trailer, trama e cast della serie tv tratta da una storia vera

Un ventenne dopo un crollo psicotico viene ricoverato per una settimana in Psichiatria: i suoi compagni di stanza diventeranno i suoi migliori amici

Un viaggio dentro se stessi, lungo una settimana, e con un nuovo gruppo di “folli” amici. È la premessa di Tutto chiede salvezza, la nuova serie tv targata Netflix e tratta dall’omonimo libro di Daniele Mencarelli, vincitore del Premio Strega Giovani nel 2020. Una storia autobiografica, con un cast di attori già molto noto al pubblico italiani. Volete saperne di più? Proseguite nella lettura!

Tutto chiede salvezza Netflix, uscita

Quando esce Tutto chiede salvezza su Netflix? La serie tv, ha annunciato la piattaforma streaming, sarà disponibile in tutti i Paesi in cui il servizio è disponibile da venerdì 14 ottobre 2022, giorno in cui saranno caricati in catalogo tutti gli episodi.

Tutto chiede salvezza Netflix, trailer

Il 23 settembre, Netflix ha diffuso il trailer ufficiale della serie:

Questo, invece è il teaser trailer della serie:

Tutto chiede salvezza Netflix, la trama

© Netflix

Daniele (Federico Cesari) è un ventenne con un eccesso di sensibilità, che dopo una crisi psicotica si risveglia nella camerata di un reparto psichiatrico per essere sottoposto a Tso (Trattamento Sanitario Obbligatorio), insieme ad altri cinque improbabili compagni di stanza con cui pensa di non avere niente in comune.

È inoltre pressato dai medici, che gli vogliono frugare nel cervello per capire cos’abbia che non va, ed è accudito da infermieri che gli sembrano cinici e disinteressati. Ma sette giorni, tanto dura la sua permanenza nel reparto, sono lunghi e quella che all’inizio gli sembrava una condanna piano piano si trasforma in una delle esperienze più intense e formative della sua vita.

Tutto chiede salvezza è una dramedy delle esistenze che recupera la radice della nostra migliore commedia amara, riletta in chiave contemporanea, come in un grido d’aiuto, straziante ma pieno di speranza, da parte delle nuove generazioni e del loro enigmatico disagio di vivere.

Tutto chiede salvezza Netflix, il cast

Alla guida del cast, nei panni del protagonista, c’è Federico Cesari, già noto per il ruolo di Martino in Skam Italia. Al suo fianco, numerosi altri attori ed attrici già noto al pubblico affezionato delle fiction italiane, tra cui Andrea Pennacchi (Petra), Fotinì Peluso (La Compagnia del Cigno), Ricky Memphis (Distretto di Polizia) e Carolina Crescentini (Mare Fuori).

Tutto chiede salvezza, Federico Cesari è Daniele

Federico Cesari interpreta il protagonista della serie tv, Daniele, un 20enne che dopo un crollo psicotico viene ricoverato in un reparto di Psichiatria. L’attore romano, 25enne, dopo aver debuttato ne I Cesaroni (era Andy) ha recitato in varie fiction della tv generalista.

Il successo, però, l’ha raggiunto con il ruolo di Martino Rametta in Skam Italia. Al suo personaggio è stata in particolare dedicata la seconda stagione, che ha esplorato il percorso verso la sua consapevolezza sessuale. Ha anche partecipato a fiction come La guerra è finita e Buongiorno, mamma.

I compagni di stanza di Daniele

© Netflix

Andrea Pennacchi è Mario: uno dei compagni di stanza di Daniele;
Vincenzo Crea è Gianluca: uno dei compagni di stanza di Daniele;
Lorenzo Renzi è Giorgio: uno dei compagni di stanza di Daniele;
Vincenzo Nemolato è Madonnina: uno dei compagni di stanza di Daniele;
Alessandro Pacioni è Alessandro: uno dei compagni di stanza di Daniele;

I medici di Daniele

Filippo Nigro è il Dott. Mancino: medico della clinica;
Raffaella Lebboroni è la Dott.ssa Cimaroli: medico della clinica.

Gli infermieri di Daniele

© Netflix

Ricky Memphis è Pino: infermiere;
Bianca Nappi è Rossana: infermiera;
Flaure BB Kabore è Alessia: infermiera.

Altri personaggi

© Netflix

Fotinì Peluso è Nina: compagna di scuola di Daniele, che ritrova anche lei ricoverata;
Lorenza Indovina è Anna: madre di Daniele;
Michele La Ginestra è Angelo: padre di Daniele;
Arianna Mattioli è Antonella: sorella di Daniele;
Carolina Crescentini è Giorgia: mamma di Nina.

Tutto chiede salvezza Netflix, regista e sceneggiatori

La serie tv è diretta da Francesco Bruni (uno degli autori de Il Commissario Montalbano e di Màkari), che ha anche scritto la sceneggiatura della serie insieme a Daniele Mencarelli (autore del libro da cui è tratta), Daniela Gambaro (Volevo Fare la Rockstar) e Francesco Cenni (Django-La serie). La serie è prodotta da Picomedia.

Tutto chiede salvezza Netflix, quante puntate sono?

In tutto, gli episodi della serie tv sono sette, tutti caricati su Netflix venerdì 14 ottobre 2022. Ogni giorno, nel racconto, rappresenta un giorno di ricovero del protagonista.

Tutto chiede salvezza, storia vera e libro: riassunto

Come detto, la serie tv è tratta dall’omonimo libro di Daniele Mencarelli, edito da Mondadori e che racconta una storia autobiografica. La storia raccontata è quella di Daniele, giovane che, nell’estate 1994 -quella dei Mondiali di calcio-, dopo un’esplosione di rabbia viene ricoverato in Psichiatria, dove fa la conoscenza di cinque compagni di stanza che diventeranno suoi amici.

“Personaggi”, dice la sinossi del libro, “inquietanti e teneri, sconclusionati eppure saggi, travolti dalla vita esattamente come lui. Come lui incapaci di non soffrire, e di non amare a dismisura”.

Tutto chiede salvezza serie tv, locandina

Il 23 settembre, Netflix ha svelato la locandina della serie tv:

Tutto chiede salvezza serie tv, dove vederla?

La serie tv è un’esclusiva di Netflix, che la mette a disposizione dei propri abbonati in streaming. Per vederla, è quindi necessario avere un abbonamento a Netflix tra quelli proposti dalla piattaforma: il Base a 7,99 euro al mese, lo Standard a 12,99 euro al mese ed il Premium a 17,99 euro al mese.