The Umbrella Academy si “sdoppia” per la terza stagione su Netflix, trama, cast e recensione degli episodi

Disponibili dal 22 giugno i 10 nuovi episodi della terza stagione della serie tv nata dai fumetti di Gerard Way e illustrati da Gabriel Bà.

The Umbrella Academy torna su Netflix da mercoledì 22 giugno con 10 nuovi episodi che compongono la terza stagione a quasi di due anni di distanza dalla precedente stagione. Dopo aver salvato (di nuovo) il mondo dall’apocalisse i fratelli Hargravees sono riusciti a tornare nel presente ma si accorgono subito che qualcosa non va: la loro casa è stata occupata. Riparte da qui la serie, dal momento esatto in cui è terminata la seconda stagione. Scopriamo insieme quello che ci aspetta nei nuovi episodi di The Umbrella Academy.

The Umbrella Academy 3 la trama

La terza stagione di The Umbrella Academy riparte esattamente da dove era finita la seconda stagione. La Umbrella Academy è tornata nel presente dopo aver salvato il mondo nel 1963 ma qualcosa è completamente cambiato. Nel presente il mondo conosce la Sparrow Academy e la loro esistenza sembra essere dimenticata da tutti. Riusciranno a riprendere le loro vite? Ce la faranno a tornare nel passato per risistemare la linea temporale? Naturalmente il loro arrivo crea un paradosso temporale e nei sotterranei dell’accademia si crea quello che Numero 5 chiama Kugerblitz una sorta di buco nero che rischia di risucchiare il mondo. Quindi ancora una volta i ragazzi saranno chiamati a salvare il mondo, anche se non è più il mondo che conoscevano.

The Umbrella Academy 3 la recensione

I ragazzi Hargreeves sono tornati, pronti a risolvere conflitti, salvare il mondo con il loro stile unico, divertente e spensierato. La terza stagione di The Umbrella Academy mostra subito tutte le sue carte. Il primo episodio con l’incontro-scontro tra Sparrow e Umbrella è intrattenimento allo stato puro, proprio come ci si aspetta da una serie tv di questo tipo, nata dal fumetto di Gerard Way e illustrato da Gabriel Bà.

Il mondo dei ragazzi dell’umbrella si fa più intimo e personale, devono affrontare le conseguenze delle scelte compiute in passato. Dopo aver vissuto negli anni ’60, sono tornati a un presente che non conoscono e non li conosce, dovranno scontrarsi con la sofferenza di non avere un’identità e uno scopo. Per lunghi tratti questa terza stagione è claustrofobica, ambientata nei meandri di questo misterioso albergo che sembra accogliere tutti i reietti del mondo. Questa situazione di stasi apparente, si riflette anche nello stile degli episodi centrali della serie, che sembrano quasi accontentarsi di aspettare i momenti finali e di far trascorrere il tempo, aggiungendo tasselli, accatastando momenti divertenti e scorrette, ma senza forzare mai la mano, senza osare.

Anche lo spirito libero di Klaus sembra l’ombra di se stesso. Come se Robert Sheehan si accontentasse di ripetere alcuni stereotipi del ruolo, esagerando nei movimenti scenici ma perdendo quello stile dissacrante che lo aveva caratterizzato nelle prime stagioni. Decisamente sotto utilizzati i membri della Sparrow Academy che risultano delle figurine senza troppa profondità. Una mancanza di coraggio da parte degli autori che hanno preferito insistere sul conosciuto piuttosto che dare più spazio a personaggi meno noti. Al netto di alcuni risvolti della trama un po’ troppo forzati, la serie si riprende negli episodi finali, quando i ragazzi si ritrovano per risolvere la situazione e la storia spicca il volo. The Umbrella Academy ha bisogno delle caotiche scene di gruppo per sprigionare il suo lato migliore, mantenendo la sua cifra caratteristica che l’ha resa una delle serie tv più amate di Netflix.

The Umbrella Academy 3 il trailer

The Umbrella Academy 3 il cast

Tutto confermato il cast principale di The Umbrella Academy, con la serie che ha rispettato il coming out di Ellen Page come transgender diventato nel frattempo Elliot Page, con il suo personaggio che nel corso dei primi episodi è diventato Viktor Hargreeves, con il coming out nei confronti dei fratelli inserito nella serie tv.

Elliot Page è Viktor Hargreeves
Tom Hopper è Luther Hargreeves
David Castaneda è Diego Hargreeves
Robert Sheehan è Klaus Hargreeves
Aidan Gallagher è Numero 5
Colm Feore è Reginal Hargreeves
Justin H. Min torna nei panni di Ben ma passa alla Sparrow Academy

La Sparrow Academy

La Sparrow Academy è la nuova accademia di bambini dotati di poteri creata da Sir Reginald che dopo aver incontrato negli anni ’60 i suoi precedenti figli, convinto che non siano all’altezza del compito, decide di sceglierne altri, creando la Sparrow Academy.

Justin Cornwell è Marcus – Numero 1
Justin H. Min Ben – Numero 2
Britne Oldford è Fei – Numero 3
Jake Epstein è Alfonso – Numero 4
Genis Rodirguez è Sloan – Numero 5
Cazzie David è Jayme – Numero 6
Cubo di Psicronio – Numero 7

The Umbrella Academy 3
Courtesy of Netflix

The Umbrella Academy 4 si fa?

Netflix non ha ancora ufficialmente rinnovato The Umbrella Academy per una quarta stagione, ma tutto lascia pensare che ufficiosamente il rinnovo ci sia già stato. Da un lato il creatore della serie tv Steve Blackman avrebbe firmato un accordo pluriennale con la piattaforma di streaming, dall’altro lato il decimo episodio della terza stagione non sembra essere (senza far spoiler) un finale di serie quanto un ottimo finale di stagione, pronto ad aprire nuove prospettive nella prossima quarta stagione.

The Umbrella Academy 3 in streaming

L’appuntamento con la terza stagione è alle 9:01 del 22 giugno 2022 su Netlfix, tutti i 10 episodi saranno disponibili per una nuova maratona con questi surreali (ma potenti) supereroi.

The Umbrella Academy 3 quante puntate sono?

Come per le precedenti due stagioni, anche la terza di The Umbrella Academy è composta da 10 episodi.