The Sandman: trama, cast e trailer della serie tv di Netflix tratta dal fumetto

Il Regno dei Sogni e il suo sovrano diventano una serie tv: The Sandman porta sul piccolo schermo la saga di Sogno

Il Regno dei Sogni ed il suo sovrano approdano su Netflix, con quella che è una serie tv estremamente attesa, considerato anche il tempo che ci è voluto affinché diventasse realtà. The Sandman è la serie tv adattamento dell’omonimo comic book di Neil Gaiman, pubblicato da Dc Comics, che finalmente debutta sulla piattaforma streaming e trasforma in carne ed ossa i personaggi di quella che è stata definita una delle migliori saghe epiche della storia dei fumetti. Destatevi dal sonno di Morfeo: per saperne di più, continuate a leggere!

The Sandman Netflix, uscita

La prima stagione della serie tv è disponibile in tutti Paesi in cui è disponibile Netflix a partire da venerdì 5 agosto 2022, diventando così una delle serie tv di punta dell’offerta estiva del colosso dello streaming.

The Sandman Netflix, la trama

La trama della serie tv segue scrupolosamente quella del comic book, con qualche accorgimento. La storia inizia quindi nel 1916, quando Sogno (Tom Sturridge), mentre si trova sulla Terra -chiamata anche “il regno della Veglia”– viene accidentalmente invocato dall’occultista Roderick Burgess (Charles Dance) che, una volta resosi conto di aver invocato il Re dei Sogni, lo imprigiona.

Sogno resta intrappolato per 106 anni: una volta che riesce a liberarsi, scopre che la sua prigionia ha profondamente cambiato il mondo che conosceva. Il Regno dei Sogni è stato infatti abbandonato da gran parte dei suoi abitanti, ad eccezione della bibliotecaria Lucienne (Vivienne Acheampong), da sempre fedele al suo sovrano, mentre sulla Terra sono iniziate a manifestarsi episodi di insonnia, coma e altre sindromi legate alla mancanza di sonno.

Il protagonista è però determinato a ripristinare le cose com’erano prima. Per farlo, però, deve recuperare i suoi strumenti di lavoro, che mentre era prigionieri sono stati venduti e passati di mano in mano mortale, ovvero il suo elmo, il sacchetto contenente la sabbia magica con cui induce le persone a sognare e la sua pietra rubino. Inizia così il suo viaggio sulla Terra per ritrovarli e ricostruire il suo Regno.

Il cast di The Sandman

Molto interessante il cast della serie, che vede nel ruolo del protagonista Tom Sturridge, attore inglese 36enne che ha recitato molto a teatro ed al cinema, pur non essendo ancora popolare a livello internazionale. Tra le serie tv in cui ha recitato, anche I viaggi di Gulliver e più recentemente Irma Vep (disponibile su Sky dal 3 agosto 2022).

Va citata, però, anche la presenza di attori ed attrici già noto al pubblico delle serie tv: da Game of Thrones, ad esempio, giungono Gwendoline Christie (era Brienne) e Charles Dance (era Tywin Lannister), mentre da Doctor Who e Victoria Jenna Coleman.

Tom Sturridge è Sogno: il protagonista, il Re dei Sogni, che dopo 106 anni di prigionia cerca di ripristinare il suo Regno;
Vivienne Acheampong è Lucienne: bibliotecaria del Regno dei sogni, che custodisce tutti i libri scritti durante i sogni degli umani o i romanzi pensati ma mai scritti. E’ fedele al suo sovrano (nel comic book è un uomo e si chiama Lucien);
Charles Dance è Sir Roderick Burgess: occultista che vive nei primi del Novecento e che cattura accidentalmente Sogno;
Gwendoline Christie è Lucifer Morningstar: il Re dell’Inferno;
Boyd Holbrook è Corinzio: uno degli incubi presenti del Regno dei Sogni che riesce a fuggire e ad andare sulla Terra;
Asim Chaudhry è Abele: uno degli abitanti del Regno dei Sogni, fratello di Caino;
Sanjeev Bhaskar è Caino: uno degli abitanti del Regno dei Sogni, fratello di Abele;
Kirby Howell-Baptiste è Morte: uno dei Eterni, così come Morfeo;
Mason Alexander Park è Desiderio: uno dei Eterni;
Donna Preston è Disperazione: una degli Eterni;
Jenna Coleman è Johanna Constantine: investigatrice dell’occulto il suo percorso s’intreccia con quello di Morfeo (il personaggio è una rivisitazione di John Costantine);
Joely Richardson è Ethel Cripps: fidanzata di Burgess e madre del Dr. John Dee;
David Thewlis è il Dr. John Dee: figlio di Ethel e Burgess.

Nel cast compaiono anche -ma solo con le loro voci- Patton Oswalt e Mark Hamill.

Chi ha scritto la serie tv The Sandman?

La serie tv è stata scritta, oltre che dallo stesso Gaiman (al suo terzo adattamento di un suo comic book, dopo American Gods e Good Omens), anche da David S. Goyer (che vanta numerose serie tv, come FlashForward, Da Vinci’s Damons e Foundation) e da Allan Heinberg (sceneggiatore di serie tv come Una Mamma per Amica e Party of Five). A produrre la serie The Blank Corporation, Phantom Four, DC Entertainment e Warner Bros. Television.

The Sandman, quanti episodi sono?

In tutto, gli episodi della serie tv sono dieci, tutti disponibili su Netflix a partire da venerdì 5 agosto.

La lunga strada per la serie tv The Sandman

Per avere la serie tv di The Sandman, si è dovuto faticare non poco: è dagli anni Novanta che si parla di adattare il fumetto di Neil Gaiman. Inizialmente, si pensava ad un film, ma nel corso degli anni ogni tentativo di portare Morfeo al cinema è andato vano.

La situazione si è smossa nel 2010, quando Dc Entertainment e Warner Bros. Television iniziano a pensare ad un adattamento televisivo. Solo nel 2019, però, si fanno dei passi avanti, con Netflix che acquisisce i diritti della serie dopo una contesa con altri network, tra cui, si dice, anche la Hbo, che avrebbe rinunciato per gli alti costi di produzione.

Il fumetto The Sandman

La serie tv è tratta dall’omonimo fumetto della Dc Comics, uscito dal 1988 al 1996. La versione statunitense è composta da 75 albi, mentre quella italiana -uscita dal 1991 al 1997– da dieci. Come tutti i comic book, anche The Sandman è compost da differenti cicli narrativi, che vedono Morfeo protagonisti e che introducono di volta in volta nuovi personaggi.

Il fumetto ha ottenuto recensioni entusiaste: ancora oggi è considerata una delle migliori saghe mai realizzate tra i comic book. Tra i premi vinti, gli Eisner Awards, un Hugo Award e un Bram Stoker Award.

Lucifer in The Sandman

Il personaggio di Lucifer, diventato famoso per la serie tv di cui è protagonista, in realtà deriva proprio da The Sandman. Nella serie tv di Netflix, Gaiman aveva pensato di far interpretare il Re degli Inferi proprio a Tom Ellis, attore che ha dato volto a Lucifer nella serie tv prima in onda su Fox e poi salvata da Netflix. Alla fine, però, si è preferito restare più fedeli al personaggio dei fumetti, affidandone l’interpretazione a Gwendoline Christie.

Il trailer di The Sandman

Ecco il trailer di The Sandman:

The Sandman in streaming

Come vedere The Sandman in streaming? Basta avere un abbonamento a Netflix, che detiene i diritti in esclusiva della serie tv. Il costo dell’abbonamento varia a seconda dei tre piani a disposizione: il Base da 7,99 euro al mese (visione su uno schermo in SD), lo Standard da 11,99 euro (visione su due schermi in contemporanea in HD) al mese e il Premium da 17,99 euro al mese (la visione in questo caso è su quattro schermi in contemporanea in HDR/UHD 4K).