Svegliati amore mio, le anticipazioni della seconda puntata

Sergio e Mimmo litigano furiosamente, mentre Stefano chiede a Nanà di aiutarlo nel reportage sull’acciaieria

Al dramma causato dalla vicenda della figlia, per la protagonista di Svegliati amore mio, la miniserie di Canale 5, si devono aggiungere altre preoccupazioni, anche di carattere sentimentale. Nella seconda puntata, in onda questa sera, mercoledì 31 marzo 2021, alle 21:20, Nanà (Sabrina Ferilli) è infatti alle prese con il triangolo amoroso che la vede suo malgrado al centro, a fianco di Sergio (Ettore Bassi) e Mimmo (Francesco Arca).

Cosa succede nella seconda puntata di Svegliati amore mio?

Nella seconda puntata, Nanà è terrorizzata all’idea che Sergio possa essere rimasto ferito nell’esplosione avvenuta nell’altoforno alla fine della prima puntata. Fortunatamente, non è così: l’uomo è incolume, ma litiga violentemente con Mimmo che, oltre ad avergli soffiato il posto di supervisore, ha messo anche gli occhi sulla moglie.

Sara (Caterina Sbaraglia), intanto, fugge dall’ospedale in cui è ricoverata con Lorenzo (Antonio Avella), il ragazzo che ha da subito ammesso di avere una cotta per lei. I due vengono però ritrovato al mare, sani e salvi. La situazione è meno favorevole per Mimmo, invece, che ritroviamo vagare ubriaco nei pressi di una scogliera, da cui cade.

Non è caduto da solo: qualcuno l’ha spinto. Sergio è il principale sospettato. Stefano (Francesco Venditti) vuole scrivere un reportage sull’acciaieria e torna a chiedere aiuto a Nanà, che inizialmente lo aveva respinto. La donna, però, continua ad avere come primo pensiero la figlia: Sara, uscita di notte nel cortile dell’ospedale, sviene. Lorenzo la vede e chiama aiuto.

Svegliati amore mio, streaming

Svegliati amore mio Canale 5E’ possibile vedere Svegliati amore mio in streaming sul sito ufficiale di Mediaset e sull’app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere nella sezione On Demand.

I Video di TvBlog