E’ morto Matteo Troiano, il ‘Maestro Pavarotto’ di Striscia la notizia

Addio a Matteo Troiano, divenuto celebre per le sue esibizioni effettuate in maniera completamente stonata a Striscia la notizia durante il Festival

E’ morto Matteo Troiano, il ‘Maestro Pavarotto’ di Striscia la Notizia. A darne l’annuncio è stato Ezio Greggio su Twitter: “E’ mancato Matteo Troiano, il cantante stonato che tanti anni fa avevamo ribattezzato Pavarotto. Fece tante ospitate a Striscia e a Veline. Oltre che un personaggio divertente, era un signore ironico, educato e simpatico. Ci mancherà. Ciao Matteo”.

Nato a Manfredonia nel 1942, Troiano era celebre per le sue esibizioni effettuate in maniera completamente stonata. La sua figura emergeva soprattutto nella settimana del Festival di Sanremo, nell’epoca in cui il tg satirico dava vita alla rubrica ‘Dietro le quinte maledette’. ‘Pavarotto’ interpretava puntualmente un personaggio in gara all’Ariston, imitandolo pure nell’abbigliamento, ma al momento dell’esecuzione emergeva la sua incapacità nel cantare.

Fondamentale diventava il ruolo dello stesso Greggio che, ogni volta, interrompeva la performance spaccandogli in testa oggetti di vario genere, come casse, chitarre, estintori e tastiere.

E pensare che in gioventù Troiano iniziò la sua carriera proprio come cantante, suonando anche la fisarmonica ai matrimoni. Raccontò che durante un provino canoro si era accorto che nessuno lo stava degnando di considerazione. A quel punto cominciò a stonare volutamente dando vita a quella che sarebbe stata la sua caratteristica più amata dal pubblico.

Ultime notizie su Striscia La Notizia

Striscia la notizia è lo storico tg satirico di Canale5, che presidia l'access dell'ammiraglia Mediaset dall'11 dicembre 1989 (dopo aver debuttato su Italia il 7 novembre del 1988).

Tutto su Striscia La Notizia →