Striscia la notizia: “Bruno Vespa beatifica Flavio Insinna”

Striscia la notizia torna ad attaccare Flavio Insinna e critica Bruno Vespa che lo ha “beatificato” a Porta a porta. Ecco cosa è successo

Striscia la notizia torna ad attaccare Flavio Insinna. E non risparmia un altro storico volto Rai come Bruno Vespa. Qualche giorno fa il programma di Canale 5, per replicare all’intervista rilasciata dal conduttore e attore al Corriere della Sera, aveva ricostruito i noti fatti avvenuti nel 2017 con riferimento al famoso audio trasmesso dal tg satirico quando era alla guida di Affari tuoi.

Stasera lo spunto è stata la recente ospitata di Insinna da Vespa a Porta a porta (dove ha presentato il suo ultimo libro Il gatto del Papa, una favola natalizia per aiutare i migranti), che secondo Striscia è stata un vero e proprio “processo di beatificazione” dell'”ex taroccatore di Affari tuoi di cui svelammo la vera inquietante natura” (Insinna in effetti aveva ammesso allo stesso Vespa di essere stato introdotto con un “servizio agiografico“).

In questa occasione la trasmissione condotta da Sergio Friscia e Roberto Lipari ha affrontato il tema della violenza sulle donne (partendo dal caso di Greta Beccaglia) riproponendo anche alcuni passi del libro di Flavio Insinna dal titolo Neanche con un morso nell’orecchio, nel quale, tra le altre cose, si legge che “le donne basse, bruttine e con gli occhiali hanno a volte in corpo una inevitabile rabbia” e altre parole “intrise di sessismo e grondanti di violenza anti femminile” (qui il servizio completo).

Tutte queste cose” –  hanno fatto notare Friscia e Lipari – “Bruno Vespa nella puntata in cui ha celebrato Insinna si è ben guardato dal ricordarle“.

Ultime notizie su Striscia La Notizia

Striscia la notizia è lo storico tg satirico di Canale5, che presidia l'access dell'ammiraglia Mediaset dall'11 dicembre 1989 (dopo aver debuttato su Italia il 7 novembre del 1988).

Tutto su Striscia La Notizia →