Stracult, stop and go per il programma per cinefili di Rai 2

Stracult show chiude i battenti -per ora- in attesa di tornare con un ciclo nuovo nel prossimo autunno sempre in seconda serata su Rai 2

di Hit

Stracult chiude, anzi no, forse si, ma chissà domani. Si è tanto fantasticato in questi giorni rispetto allo stop di Stracult, il programma dedicato al cinema in onda in terza serata sulla seconda rete del servizio pubblico. Il programma ideato e condotto da Marco Giusti una ventina di anni fa quando abbandonò la terza rete per passare alla seconda, rimanendoci anche con i successivi direttori che si sono succeduti da quelle parti, termina il suo ciclo autunnale il prossimo 23 novembre.

Questa trasmissione per la verità era fra le poche che durava un’intera stagione televisiva, iniziando in autunno e chiudendo in primavera, cosa che oggi, sopratutto per i programmi di seconda serata non può più avvenire. Intanto per una questione di costi e poi per una situazione che vede la seconda rete del servizio pubblico radiotelevisivo impegnata a sperimentare nuovi programmi, nuovi linguaggi per acchiappare nuovi telespettatori, magari assidui frequentatori del web.

Ecco fra le altre cose l’approdo in questo autunno di un programma cult quale è per esempio Una pezza di Lundini, che non farà sfracelli in termini di Auditel, ma ha un seguito impensabile per un canale come Rai2 nel pubblico del web, sopratutto giovane. I programmi dunque di seconda serata, tranne rare eccezioni come per esempio Porta a porta, non possono più essere presentati per una intera stagione televisiva. Stracult quindi per ora si ferma, ma tornerà con una edizione nuovissima, o se preferite “riveduta e corretta” nel prossimo autunno.

C’è poi anche una questione meramente tecnica legata all’attuale emergenza sanitaria e che richiede una distribuzione del personale tecnico che confeziona i programmi spalmato sulle varie produzioni, privilegiando alcuni programmi quotidiani, legati all’attualità, che non possono correre il rischio di essere fermati (La vita in diretta, Porta a porta e simili).

Fra i  protagonisti del nuovo Stracult non potrà più esserci Marco Giusti che andando in pensione e congedandosi dalla Rai per raggiunti limiti di età non farà più parte della squadra di questa trasmissione. Ma di certo il programma tornerà, non è nelle intenzioni di Rai2 di privarsi di un appuntamento che tanto interesse e tanta attenzione si è guadagnato in tutti questi anni di messa in onda. Tornerà di certo, cum grano salis, ma tornerà, abbiate fede…

I Video di TvBlog